facebook twitter rss

Gramegna: ”Apertura mattutina
della ludoteca per
gli studenti delle superiori”

PORTO SAN GIORGIO - Spazi controllati, wi fi e ambienti sanificati: tutto secondo le prassi sanitarie anti Covid 19. Servizio attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, a partire da mercoledì 11 novembre fino al 23 dicembre. Posti limitati, obbligatoria dunque la prenotazione
Print Friendly, PDF & Email

 

Il sindaco Nicola Loira e l’assessore Francesco Gramegna

Ludoteca aperta al mattino per gli studenti delle superiori, con spazi e wi fi a disposizione.

“Dopo un monitoraggio del fabbisogno legato alle difficoltà che l’emergenza sociale ed educativa generata dalla pandemia sta causando a tutti gli adolescenti, l’amministrazione comunale intende fornire un sostegno concreto – annuncia l’assessore ai Servizi sociali Francesco Gramegna – . Insieme alla cooperativa sociale ‘Il Faro’, ente gestore del Centro Polifunzionale Giovanile, si è convenuto di proporre un servizio di supporto, sostegno e accompagnamento. In ambienti sicuri ed attrezzati possono essere seguite lezioni di didattica a distanza”.

La Cooperativa garantirà anche la presenza di un operatore che monitori gli accessi e supporti, sia da un punto di vista tecnico che educativo, i ragazzi nella frequenza delle lezioni.

L’iniziativa è rivolta a tutti i soggetti che abbiano bisogno di un appoggio o anche solamente di uno spazio adeguato in modo da garantire il diritto allo studio. Il servizio con l’educatore è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13: partirà mercoledì 11 novembre e sarà accessibile fino al 23 dicembre. I posti sono limitati ed è obbligatoria la prenotazione al numero 329.4870502.

Al termine delle attività mattutine, la San Giorgio Distribuzione Servizi provvederà alla sanificazione degli spazi per garantire lo svolgimento in sicurezza delle attività educative per i più piccoli nel pomeriggio.

Si fa presente che gli operatori della Cooperativa Il Faro, che svolgono servizio presso le strutture in appalto, sono forniti dei dispositivi di protezione individuale e sono formati secondo la normativa vigente riguardo la prevenzione dal contagio da Covid 19.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti