facebook twitter rss

Gironi rinnovati, Sutor
chiamata alla ragionevole
dimensione locale

SERIE B - In piena pandemia il basket nazionale riduce le distanze: dai gironi a 16 realtà articolati in 4 macro ambiti a raggruppamenti da 8, per altrettante divisioni territoriali. I gialloblù inseriti nel C2 con Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Giulianova, Roseto, Teramo e Jesi. Varati i calendari, si parte domenica 29 novembre in casa contro la Ristopro
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – La pandemia cambia il profilo della pallacanestro nazionale, provvedimento per agevolare e rendere più circostanziate le sfide con la palla a spicchi in tempo di Covid 19. 

Su questa lunghezza d’onda la stanza dei bottoni federali ha così riallestito i gironi, evitando spostamenti lunghi e, naturalmente, sottolineando l’imprescindibilità del mantenimento dei protocolli sanitari.

Per quello che concerne la Sutor, inizialmente ricompresa nel girone da 16 compagini articolati in quattro macro circoscrizioni, c’è la nuova dislocazione figurata che trova dimensione in un girone da otto squadre per altrettanti ambiti nazionali.

Si diceva dunque di una distanza ridotta, e su tale lunghezza d’onda, il rinnovato contesto della Serie B con la quale dovrà misurarsi la compagine di coach Marco Ciarpella (Girone C2) è il seguente: Ancona, Civitanova Marche, Fabriano, Giulianova, Roseto, Teramo e Jesi. 

La stagione regolare avrà dunque 14 sfide, nella classica modalità andata e ritorno. “Successivamente, si giocherà la seconda fase dove i team del girone C2 affronteranno le squadre del girone C1 con solo gare di andata. Il girone C1 comprende Senigallia, Monfalcone, Vicenza, Padova V., Padova U., San Vendemmiano, Mestre e Cividale – illustra un comunicato ufficiale del sodalizio calzaturiero -. Al termine della seconda fase verrà redatta una classifica complessiva del girone C con le prime otto che disputeranno i playoff incrociando i gironi A/B e C/D formando 4 tabelloni per 4 promozioni. Le ultime retrocederanno in C Gold, la 12°, 13°, 14° e 15° disputeranno all’interno del loro raggruppamento i playout per non retrocedere. La 9°, 10° e 11° si fermeranno e chiuderanno la loro stagione. In totale ci saranno otto retrocessioni, 4 dirette e 4 dopo i playout”.

Varati anche i calendari, si partirà il 29 di novembre e terminerà domenica 7 marzo. Un solo turno infrasettimanale (mercoledì 6 gennaio) e con una pausa Natalizia (stop il 20 dicembre e ripresa il 6 gennaio). La Sutor inizierà la nuova avventura in casa, domenica 29 novembre alle ore 17 quando affronterà, in uno dei tanti derby che caratterizzano la stagione, la Ristopro Fabriano. La prima trasferta sarà quella di Giulianova in programma domenica 6 dicembre alle ore 18.00.

 

ANDATA

29/11/2020 – Sutor Basket Montegranaro – Ristopro Fabriano (ore 17.00)
06/12/2020 – Giulia Basket – Sutor Basket Montegranaro (ore 18.00)
13/12/2020 – Sutor Basket Montegranaro – Luciana Mosconi Ancona (ore 17.00)
20/12/2020 – Teramo a Spicchi – Sutor Basket Montegranaro (ore 18.00)
06/01/2021 – Sutor Basket Montegranaro – Rossella Civitanova (ore 18.00)
10/01/2021 – Pallacanestro Roseto – Sutor Basket Montegranaro (ore 18.00)
17/01/2021 – Sutor Basket Montegranaro – Aurora Basket Jesi (ore 17.00)

 

RITORNO

24/01/2021 – Ristopro Fabriano – Sutor Basket Montegranaro (ore 18.00)
31/01/2021 – Sutor Basket Montegranaro – Giulia Basket (ore 17.00)
07/02/2021 – Luciana Mosconi Ancona – Sutor Basket Montegranaro (ore 17.00)
14/02/2021 – Sutor Basket Montegranaro – Teramo a Spicchi (ore 17.00)
21/02/2021 – Rossella Civitanova – Sutor Basket Montegranaro (ore 17.30)
28/02/2021 – Sutor Basket Montegranaro – Pallacanestro Roseto (ore 17.00)
07/03/2021 – Aurora Basket Jesi – Sutor Basket Montegranaro (ore 18.00)

 

 

Orario gare interne Sutor – Rispetto all’anno scorso, la Sutor Basket Montegranaro ha chiesto di giocare le proprie partite interne alle ore 17.00. Tutto questo per seguire anche le direttive dell’ultimo Dpcm che prevede infatti di non circolare più dopo le ore 22.00 e quindi di permettere anche alle formazioni ospiti di poter fare rientro nella loro città di origine nell’orario stabilito.

p. g. 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X