facebook twitter rss

Monterubbiano aderisce ad Ali,
Marziali: “Il rilancio passa
dalla collaborazione con le istituzioni”

MONTERUBBIANO - La sindaca: "Per affrontare al meglio le sfide del presente, come abbiamo avuto modo di rimarcare in questi mesi, è cruciale instaurare rapporti a 360 gradi, facendo uscire il nostro Comune da un isolamento che ci ha soltanto danneggiato. Serve una forte inversione di tendenza e l'ingresso dentro Ali va proprio in questa direzione"
Print Friendly, PDF & Email

Monterubbiano aderisce a Ali (Autonomie Locali Italiane – Lega delle Autonomie Locali), associazione nazionale di Comuni, Province, Città metropolitane, Regioni ed Unioni di Comuni. La decisione è stata presa dalla Giunta comunale, riunitasi giovedì 19 novembre.

“Tra i punti cardine delle nostre linee programmatiche – ricorda la sindaca Meri Marziali – c’è un rilancio di Monterubbiano soprattutto in termini di relazioni e collaborazioni con ogni livello istituzionale. Per affrontare al meglio le sfide del presente, come abbiamo avuto modo di rimarcare in questi mesi, è cruciale instaurare rapporti a 360 gradi, facendo uscire il nostro Comune da un isolamento che ci ha soltanto danneggiato. Serve una forte inversione di tendenza e l’ingresso dentro Ali va proprio in questa direzione”.

“Oltre all’organizzazione di seminari e momenti formativi su tutto ciò che riguarda la Pubblica Amministrazione, ad un’attività di monitoraggio sulla stesura di leggi e normative, al coordinamento di importanti attività innovative realizzate dalle Autonomie locali e dalle Regioni, Ali – ricordano dal comune di Monterubbiano – si caratterizza anche per la fornitura di numerosi servizi, tra i quali: newsletter dedicata; rassegna stampa; produzione atti e regolamenti tipo; appuntamenti tematici gratuiti per amministratori, dirigenti e funzionari; help desk di servizio legale di primo livello; iniziative per agevolare e migliorare, anche sul piano tecnico-operativo, l’attività degli enti locali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti