facebook twitter rss

Si scaglia contro i carabinieri,
lievi ferite per due militari:
arrestato un uomo

PORTO SANT'ELPIDIO - I militari dell'Arma sono intervenuti ieri sera per una lite in famiglia. Bloccato un uomo di circa 50 anni per il quale questa mattina è stato convalidato l'arresto
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri in piazza Garibaldi

I carabinieri del Radiomobile e della stazione di Porto Sant’Elpidio, questa notte hanno tratto in arresto un uomo di circa 50 anni, residente proprio a Porto Sant’Elpidio, per resistenze a pubblico ufficiale. Nella tarda serata di ieri i militari dell’Arma sono intervenuti nell’abitazione dell’uomo dove era in corso una lite tra familiari.

I carabinieri, al loro arrivo, hanno trovato l’uomo in totale escandescenza. E questi ha cercato di sfogarsi proprio contro i militari, spingendoli, strattonandoli e facendoli finire contro il cancello dell’abituazione. Due di loro hanno riportato lievi lesioni e contusioni con una prognosi di 5 giorni. L’uomo, a quel punto, è stato subito immobilizzato e, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e condotto in una camera di sicurezza dei carabinieri. L’uomo è stato chiamato a rispondere di resistenza e lesioni al pubblico ufficiale. Questa mattina l’udienza in cui è stato convalidato l’arresto. E per l’elpidiense è scattato l’obbligo di dimora nel comune di Porto Sant’Elpidio e di presentazione, tre volte a settimana, alla stazione dell’Arma in attesa dell’udienza in cui dovrà rispondere, si diceva di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti