facebook twitter rss

“Operatore della ristorazione”,
aperte le iscrizioni al corso
della Wega rivolto ai ragazzi

SERVIGLIANO - Aperte le iscrizioni al corso triennale gratuito per “operatore della ristorazione”. Diretto a giovani con diploma di scuola media o in procinto di diplomarsi, con età inferiore ai 16 anni. Sede centro formativo Wega di Servigliano. Testi gratuiti e rimborso spese di viaggio
Print Friendly, PDF & Email

Un corso che, una volta concluso, apre immediatamente al lavoro, poiché la parte pratica è maggiore di quella teorica. Quindi i giovani, una volta diplomati, avranno già le competenze e l’esperienza base per affrontare subito la professione. Inoltre durante il percorso formativo faranno degli stages in attività ristorative del Fermano. Aperte le iscrizioni al corso per “Operatore della ristorazione” organizzato da Wega e finanziato dalla Regione Marche.

Durerà 3 anni ed è rivolto a giovani con diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza Media) o in procinto di diplomarsi, che non hanno superato i 16 anni all’avvio del corso. Si terrà nel Centro Formativo Wega di Servigliano. E’ completamente gratuito e saranno forniti testi gratis e rimborso spese di viaggio. info@wegaformazione.com – 0736/848619. Chi è intenzionato dovrà affrettarsi poiché i posti sono limitati. Al termine del corso sarà rilasciato dalla Regione Marche un attestato di Qualifica Professionale, riconosciuto a livello nazionale per lavorare presso ristoranti, alberghi, agriturismi, pizzerie, aziende di preparazione cibi, mense, ma anche per aprire una propria attività. I docenti saranno esperti provenienti da questo settore lavorativo.
Gli allievi, se lo desidereranno, potranno anche scegliere di transitare al sistema statale degli Istituti Professionali e, viceversa, anche in itinere, ed eventualmente proseguire fino al conseguimento del diploma quinquennale. Una formazione che apre al settore della ristorazione, dove c’è marcata richiesta di addetti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X