facebook twitter rss

Aiuti alle famiglie con reddito basso: la Tari ridotta del 50 per cento

FERMO - Riproposta una misura importante dell’Amministrazione Comunale fra quelle comprese con la variazione di bilancio approvata ieri sera in Consiglio Comunale
Print Friendly, PDF & Email

Una misura importante che l’Amministrazione Comunale ha voluto oramai già da alcuni anni, per andare incontro a chi si trova in situazioni di disagio economico e compresa, come misura di supporto, con la variazione di bilancio approvata in Consiglio Comunale.

Si tratta della misura per beneficiare della riduzione del 50% della Tari, riservato a chi ha determinati requisiti, in particolare quello di percepire un reddito ISEE riferito al nucleo familiare residente, coincidente con quello sul quale è stato calcolato il tributo, inferiore a 19.000 euro.

Beneficio che comporta uno sgravio del 50% dell’importo totale dovuto, sgravio importante se confrontato a quello degli altri anni che era del 33%.

“Un’operazione molto importante come segno per molti fermani – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro – una modalità introdotta da questa Amministrazione Comunale sin dal primo anno e sempre più approcciata dalle famiglie fermane”.

L’assessore al bilancio Alberto Scarfini ha dichiarato: “in questo periodo particolarmente difficile, è importante sottolineare la valenza di questo sostegno, che di certo non risolve ma che costituisce un aiuto, un supporto per chi è in difficoltà da un punto di vista economico, per cui questa riduzione è un segno tangibile di sensibilità e attenzione che continuiamo a rivolgere ai cittadini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X