facebook twitter rss

Spaventoso schianto tra due auto:
soccorse tre persone,
altri due incidenti nel pomeriggio

MAGLIANO DI TENNA - Sul posto la Croce verde di Fermo, l'Arcobaleno di Petritoli, i carabinieri del Radiomobile di Montegiorgio e i vigili del fuoco con due equipaggi. Nel pomeriggio altri due incidenti, il primo a Sant'Elpidio a Mare, il secondo a Porto Sant'Elpidio. Soccorsa anche una donna in procinto di partorire
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Simone Corazza (foto Simone Corazza)

Spaventoso impatto tra due auto, una Panda e una Punto, oggi pomeriggio intorno alle 17 a Magliano di Tenna, via San Filippo. A scontrarsi, si diceva, due vetture, una Panda, guidata da un uomo di circa 60 anni, e una Punto condotta da una donna. E sul sedile passeggero un giovane. Lo scontro tra le due auto è stato violentissimo. Un miracolo dunque che nessuna delle tre persone coinvolte abbia riportato gravi conseguenze. Comunque tutti e tre sono stati presi in cura dai sanitari intervenuti per valutare approfonditamente le loro condizioni di salute.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari della Croce verde di Fermo e quelli dell’Arcobaleno Petritoli. Con loro anche i carabinieri del Radiomobile di Montegiorgio e due equipaggi dei vigili del fuoco che hanno provveduto alla messa in sicurezza dei veicoli partecipando alle operazioni di soccorso. Per facilitare il lavoro dei soccorritori, la strada è stata temporaneamente chiusa al traffico. Sull’esatta dinamica del sinistro, e dunque anche sulle conseguenti responsabilità, stanno lavorando i militari del Radiomobile. Sul luogo dell’incidente anche i mezzi del soccorso stradale Virgili.

Ma quello avvenuto a Magliano non è stato l’unico incidente registrato nel pomeriggio. Un ciclista e un’auto sono entrati in collisione all’altezza del casello autostradale di Porto Sant’Elpidio mentre quasi in contemporanea, urto tra un quad e un’auto tra Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano. In entrambi i sinistri non si sono registrati feriti gravi. I sanitari sono stati anche chiamati a intervenire a Lido Tre Archi per una donna in procinto di partorire. E così raggiunta l’abitazione da cui è partito l’sos, i sanitari hanno assistito la donna per poi accompagnarla all’ospedale di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti