facebook twitter rss

Vogliono la droga, la minacciano
e sfondano la porta di casa: denunciati
Nei guai anche quattro uomini per rissa

DENUNCE Sei persone nei guai. In campo i carabinieri della stazione di Porto San Giorgio. I colleghi di Montegranaro, invece, hanno segnalato alla prefettura un nordafricano trovato in possesso di hashish
Print Friendly, PDF & Email

Sei denunce e una segnalazione alla prefettura. Sono gli ultimi numeri forniti dalla compagnia dell’Arma di Fermo in un bilancio delle attività portate a termine dalle stazioni di Porto San Giorgio e Montegranaro nelle ultime ore.

I carabinieri della stazione di Porto San Giorgio hanno, infatti, denunciato due ragazzi entrambi di origini nordafricane, domiciliati a Lido Tre Archi, ritenuti dall’Arma autori di alcune minacce e danneggiamento aggravati a danno di una donna residente anche lei a Lido Tre Archi. Convinti di poterle chiedere della droga da acquistare, si sono più volte rivolti a lei. Ma questa ha risposto loro, ripetutamente, di non averne. Ma i due, non contenti, in più occasioni l’hanno minacciata e sono anche arrivati a sfondare la porta di casa della donna. Denunciati.

Sempre i militari dell’Arma sangiorgesi hanno denunciato anche due russi e due italiani, entrambi provenienti dal Maceratese, per il reato di rissa e lesioni personali. I quattro hanno infatti dato vita a una rissa avvenuta nei pressi di un locale a Fermo nell’agosto scorso, un parapiglia divampato, a quanto pare, per futili motivi ma costato ai quattro la denuncia. A Montegranaro, invece, i carabinieri, hanno segnalato alla prefettura di Fermo un nordafricano residente nel Maceratese. L’uomo è stato infatti trovato in possesso di quasi mezzo grammo di hashish


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti