facebook twitter rss

Cane si smarrisce e vaga lungo la strada,
la Polizia di Stato lo soccorre:
il ‘grazie’ dei residenti

FERMO - una pattuglia delle Volanti della Questura di Fermo, giovedì sera, ha soccorso a Salvano un cagnolino smarritosi. La Polizia, dopo aver tranquillizzato l'animale insieme a due passanti, ha rintracciato la padrona
Print Friendly, PDF & Email

“Ma fate anche questo? Grazie”. Con queste parole alcuni residenti in zona Salvano hanno accolto la pattuglia della Polizia della Questura di Fermo che, giovedì sera, è intervenuta in soccorso di un cagnolino smarritosi. Il cucciolo stava girovagando sul ciglio della strada e la Volante, di passaggio, si è subito fermata, insieme ad alcuni passanti, per soccorrere l’animale che, per di più con problemi alla vista, ha corso anche il rischio di essere investito. “Gli agenti – raccontano alcuni residenti nella loro segnalazione/ringraziamento pervenuta alla redazione di Cronache Fermane – si sono fermati e si sono subito adoperati per chiamare un accalappiacani, come da prassi, ma allo stesso tempo per rintracciare la padrona”.

E alla fine sono riusciti a riconsegnarglielo. “Francamente – aggiungono i residenti – ci ha stupiti in positivo il loro atteggiamento e la loro disponibilità. Non pensavamo che la Polizia di Stato si occupasse anche di questo tipo di servizio. E il loro modo di porsi, sia nei confronti del cane che delle persone che si trovavano in strada, la loro umanità e professionalità, sono stati davvero encomiabili. Per questo motivo li ringraziamo, ringraziamo la Polizia di Stato per quello che fa tutti i giorni per noi, dal garantire la sicurezza a questo tipo di interventi, anche per i nostri amici a quattro zampe”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti