facebook twitter rss

“Accendiamo la luce della speranza”,
piantine di Natale per sostenere
la Croce verde Valdaso

VALDASO - Le composizioni floreali potranno essere acquistate domani dalle 9 in via Cristoforo Colombo, a Marina di Altidona dove, tempo permettendo, la Verde Valdaso allestirà un suo gazebo nell'ambito del mercatino. Un prologo alla vendita ufficiale che si terrà il prossimo 13 dicembre. 
Print Friendly, PDF & Email

Verde come il colore della speranza, verde è il colore della pubblica assistenza della Valdaso. Verde è il colore delle piantine al centro dell’ultima iniziativa solidale della Croce verde Valdaso che, in vista del Natale, ha deciso di realizzare delle composizioni floreali da vendere con il contributo destinato a sostenere i militi nella loro quotidiana lotta al Coronavirus. Non semplici piantine ma, si diceva, delle vere e proprie composizioni floreali con tanto di illuminazione.

“La notte di Natale accendiamo tutti insieme la luce verde della speranza, mettiamo la composizione sul davanzale della finestra come gesto affettivo per la nostra Croce verde”, l’invito che arriva proprio dalla pubblica assistenza valdasina. Un gesto di riconoscimento, accendere quelle luci la notte di Natale, nei confronti di chi ogni giorno veste la divisa del soccorso ma anche un gesto simbolico per accendere la speranza, e accenderla tutti insieme in una notte da sempre magica ma che, quest’anno, con l’emergenza pandemica, assume un significato ben più profondo. Le piantine, al costo di 15 euro, potranno essere acquistate domani dalle 9 in via Cristoforo Colombo, a Marina di Altidona dove, tempo permettendo, la Verde Valdaso allestirà un suo gazebo nell’ambito del mercatino. Un prologo alla vendita ufficiale che si terrà il prossimo 13 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti