facebook twitter rss

Covid, casi tra alunni e personale:
Calcinaro chiude la scuola
primaria e dell’infanzia di Salvano

FERMO - Il primo cittadino ha firmato ieri un'ordinanza che dispone la chiusura della scuola dal 14 al 23 dicembre "Preso atto della mail pervenuta ieri con la quale l'Asur Marche-Area vasta 4 informa dell'avvenuto accertamento di diversi casi di positività tra alunni e personale scolastico, tali da far ritenere la scuola un focolaio del virus Covid"
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Paolo Calcinaro ha emesso ieri un’ordinanza contingibile e urgente ‘di prolungamento della chiusura’ della sede della scuola primaria e dell’infanzia di Salvano, dell’istituto scolastico comprensivo Leonardo da Vinci.

“Preso atto della mail pervenuta ieri con la quale l’Asur Marche-Area vasta 4 – si legge nell’ordinanza – informa dell’avvenuto accertamento di diversi casi di positività tra alunni e personale scolastico, tali da far ritenere la scuola un focolaio del virus Covid, e pertanto chiede di valutarne la chiusura anche al fine di monitorare in sicurezza l’evoluzione dei contagi, e ritenuto necessario adottare ogni misura idonea volta a contenere la diffusione del contagio e a garantire la maggiore sicurezza possibile a minori e adulti, si ordina la chiusura del plesso della scuola primaria e dell’infanzia di Salvano dal 14 al 23 dicembre compresi, fino a nuove disposizioni”.

“Siamo da giorni in contatto con l’Asur per monitorare la situazione – il commento del primo cittadino – come sindaco mi sarei mosso su indicazione dell’autorità sanitaria. E così ho fatto. La comunicazione dell’Asur-Area vasta 4 è di ieri e subito ho proceduto, conseguentemente, con l’ordinanza di chiusura. E così continuerò a fare qualora si dovessero presentare casi simili”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X