facebook twitter rss

Covid, Guzzini dopo la frase choc:
“Ho sbagliato, sono molto addolorato”

MACERATA - Il presidente di Confindustria si scusa: «Parlavo della vita aziendale e delle prospettive del lavoro e invece, preso dalla discussione ho fatto un’affermazione sbagliata, che non raffigura il mio pensiero né tanto meno quello dell’associazione che rappresento»
Print Friendly, PDF & Email

Confindustria_FF-3-325x217

Domenico Guzzini

 

«Sinceramente chiedo scusa a tutti ed in particolare alle famiglie toccate dal dramma del Covid, per la frase che ho pronunciato ieri nel corso del Forum Made For Italy». Sono le parole di Domenico Guzzini, presidente Confindustria Macerata, che chiede scusa e ammette di aver sbagliato nel pronunciare alcune parole durante l’incontro organizzato dall’associazione degli industriali e trasmesso in streaming. Guzzini, nell’affrontare il tema dell’impatto economico della pandemia su diversi settori, aveva detto: «Le persone sono stanche di questa situazione e vorrebbero venirne fuori, anche se qualcuno morirà pazienza».

Parole che hanno subito scatenato polemiche e dure reazioni, tra cui quella della Cna. «Ho sbagliato nei contenuti e nei modi – riconosce oggi Guzzini –  Parlavo della vita aziendale e delle prospettive del lavoro e invece, preso dalla discussione ho fatto un’affermazione sbagliata, che non raffigura il mio pensiero né tanto meno quello dell’associazione che rappresento. Sono molto addolorato per la dichiarazione che, quando ho riascoltato ho realizzato quanto fosse grave e distante da ciò che penso. Cioè che il bene più importante della vita di ognuno di noi siano la salute e la famiglia». 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti