facebook twitter rss

Fermana di nuovo al lavoro,
nel mirino la sfida
contro il FeralpiSalò

SERIE C - Canarini quest'oggi sul fondo del "Pelloni" per preparare al meglio il match in programma, in esterna, sabato alle 18.00. Ai box Comotto, Bigica e Massolo. Solo fisioterapia per Manetta, sulla via del pieno ripristino Boateng e De Pascalis
Print Friendly, PDF & Email

Un momento della sfida dei canarini al cospetto del Ravenna, match disputato domenica scorsa all’interno dello stadio “Recchioni”

FERMO – La Fermana è tornata ad allenarsi nel primo pomeriggio odierno, al canonico campo “Pelloni”, per la ripresa delle attività settimanali dopo la vittoria interna, di domenica scorsa, maturata ai danni del Ravenna.

La settimana che andrà a sfociare con la sfida esterna di sabato alle 18.00, in casa della FeralpiSalò, ha visto, come purtroppo da tempo, ai box capitan Marco Comotto per il problema all’anca.

Stessa sorte per Niccolò Bigica, lontano dall’erba di addestramento a causa di una piccola lesione al muscolo psoas e Samuele Massolo, out per Covid. Tutto cioò mentre Marco Manetta si è sottoposto ad una seduta di fisioterapia, Donato De Pascalis e Kingsley Boateng sono in fase di recupero dai rispettivi acciacchi muscolari.

Sarà inoltre il signor Andrea Bordin della sezione di Bassano del Grappa a dirigere la sfida del Turina di Salò. Per lui sarà la prima direzione di gara per quello che riguarda la Fermana in carriera. A coadiuvarlo Giulia Tempestilli di Roma 2 e Lorenzo D’Ilario di Tivoli.

p. g. 

 

Articoli correlati: 

La Fermana rivede la luce, il Ravenna è ko

FeralpiSalò-Fermana, slitta il calcio d’inizio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X