facebook twitter rss

Da De Giovanni ad Alberoni per “I magnifici 10” della rassegna “Il Porto degli autori”

PORTO SAN GIORGIO -“Con queste modalità riusciamo a non fermare le attività culturali - aggiunge l’assessore Elisabetta Baldassarri - . Dal vivo hanno sicuramente un altro ‘sapore’ ma è questo l’unico modo oggi possibile per trascorrere questo periodo di chiusura seguendo interessanti incontri con grandi nomi”
Print Friendly, PDF & Email

Elisabetta Baldassarri

Dieci appuntamenti con grandi nomi del panorama letterario nazionale per “Il Porto degli autori”, la rassegna dell’Assessorato alla Cultura condotta da Francesco Rapaccioni. Le video interviste, condivise sui canali Facebook del Comune e Porto San Giorgio Turismo, vedranno la presentazione di letture e film appena usciti.

Da domani, lunedì 21 dicembre, sarà on line l’incontro con Stefano Tura. Scrittore e giornalista, volto notissimo della tv in quanto corrispondente per la Rai da Londra da tanti anni, racconta, partendo dal suo ultimo romanzo, le due prossime uscite in libreria, il Natale e la pandemia visti da Londra e soprattutto traccia un bilancio culturale e sociologico del Regno Unito negli ultimi 15 anni.

Da mercoledì 23 dicembre sarà visibile l’incontro con Maurizio De Giovanni, forse il romanziere italiano più letto in questo momento. De Giovanni, in modo sincero e amichevole, porge a tutti gli auguri per il prossimo Natale e racconta particolari inediti dei suoi ultimi due romanzi: “Fiori”, ennesima avventura dei Bastardi di Pizzofalcone (un gruppo di poliziotti reso noto dall’omonimo sceneggiato della Rai) e “Troppo freddo per Settembre”, seconda indagine di Mina Settembre, volto nuovo uscito dalla penna dello scrittore napoletano.

Da sabato 26 dicembre sarà on line l’incontro con il regista e sceneggiatore Giovanni Veronesi, autore del film del momento “Tutti per 1, 1 per tutti”, che racconta la storia dei moschettieri con un cast stellare.

A seguire gli incontri saranno con Andrea Vitali, Andrea De Carlo, Stefano Petrocchi, Edoardo Nesi, Fabio Geda, Francesco Alberoni, Cristina Cattaneo e Liana Orfei.

“Con queste modalità riusciamo a non fermare le attività culturali – aggiunge l’assessore Elisabetta Baldassarri – . Dal vivo hanno sicuramente un altro ‘sapore’ ma è questo l’unico modo oggi possibile per trascorrere questo periodo di chiusura seguendo interessanti incontri con grandi nomi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti