facebook twitter rss

Confartigianato presenta “I menù delle feste”:
nei giorni rossi arrivano a domicilio

CONFARTIGIANATO ha potenziato ulteriormente questo prezioso strumento. Il responsabile del settore ristorazione Golota: «Uno strumento in più in mano agli esercenti»
Print Friendly, PDF & Email

aperigusto-confartigianato-colonna-civitanova-FDM-4-325x232

Riccardo Golota responsabile Confartigianato Macerata settore ristorazione

Il recente Decreto Natale ha imposto nuove regole durante il periodo di festività. Nei “giorni rossi”, che prevedono la chiusura dei ristoranti, le attività potranno comunque svolgere consegna a domicilio e asporto. Considerando le ultime normative, Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo ha aggiornato la sua iniziativa I Menù delle Feste de Le Province a Tavola, rilanciandola proprio a ridosso della Vigilia.

Nella sua pratica guida, I Menù delle Feste presentano una selezione di una quarantina di ristoranti delle provincie di Macerata, Ascoli Piceno e Fermo, che propongono gustosi menù della tradizione. Divisi per Comune, ogni attività ha indicato la possibilità o meno di usufruire dei servizi delivery e take away e le informazioni necessarie sui locali, come recapiti, profili social e l’eventuale possibilità di effettuare ordini via Whatsapp.
I Menù delle Feste è arrivato alla sua sesta edizione. Il progetto è ormai una consuetudine di Confartigianato, che quest’anno lo ha allargato oltre al Maceratese anche all’Ascolano e al Fermano. Diventando un pratico strumento in più per i ristoratori.
«Questa iniziativa si è estesa con un raggio d’azione nelle tre province che seguiamo – le parole di Riccardo Golota, responsabile settore Ristorazione – I Menù delle Feste è nato per promuovere i ristoranti che vogliono pubblicizzare le loro preparazioni attraverso i nostri canali. In un momento così difficile, vogliamo essere ancora più vicini alle imprese del settore, cercando di supportarle nella diffusione della loro comunicazione. Per questo stiamo spingendo forte l’acceleratore su tale progetto, che rappresenta una possibilità in più per le attività della categoria di avvicinarsi ai clienti. Certo, il recente decreto ha imposto all’ultimo delle ingenti limitazioni, a partire dal servizio al tavolo. Ma dobbiamo comunque trovare nuove modalità per invitare tutti a scegliere i ristoranti del territorio. Perciò abbiamo inserito I Menù delle Feste nella più ampia campagna A Natale Acquistiamo Locale».
L’iniziativa rientra in #acquistiamolocale, campagna promossa da Confartigianato sull’importanza di fare acquisti nelle realtà locali, dando ad imprenditori ed artigiani quel sostegno indispensabile a superare la grave crisi che si è innestata con lo scoppio della pandemia.
I menù delle feste sono consultabili sul sito di Confartigianato
www.confartigianatoimprese.org/2020/12/10/tornano-i-menu-delle-feste-de-le-province-a-tavola/


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti