facebook twitter rss

Arriva il bando
per la vendita di proprietà immobiliare
all’interno del Pip Girola

FERMO - Aperta la procedura per la cessione onerosa di una casa colonica, con corte ed accessori, con proventi della relativa alienazione che saranno veicolati alla realizzazione del ponte ciclopedonale sul fiume Tenna. Domande da presentare entro il prossimo 29 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore al patrimonio Ingrid Luciani

E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Fermo alla voce Bandi e Gare (www.comune.fermo.it/it/bandiegare) l’avviso di procedura aperta per la vendita di una proprietà immobiliare.

Si tratta di una casa colonica, con corte ed accessori, situata all’interno del Pip Girola.

“Parte questo importante bando di vendita, dopo che abbiamo valorizzato l’immobile – le parole del sindaco Paolo Calcinaro -, consentendone così gli usi che sono fondamentali per dare maggior valore a un’area industriale come questa e consentire possibilità di recettività, commerciale e servizi in un punto strategico. Contando che i privati lo possano ben sviluppare, lo mettiamo in vendita e con l’incasso andremo a porre in essere il ponte ciclopedonale sul Tenna fra Conceria e Campiglione, reinvestendo dunque i proventi per un’opera su cui stiamo già procedendo con la progettazione”.

“La vendita di questo immobile ne permetterà una riqualificazione che sarà importante e funzionale per l’area in cui sorge – ha dichiarato l’assessore al patrimonio, Ingrid Luciani – e che, a buon diritto, rientra nell’ambito di quanto realizzato e di quanto viene progettato per il quartiere, con tutte quelle attenzioni migliorative che da sempre abbiamo per la vivibilità dell’intera città”.

Il sindaco Paolo Calcinaro

Il fabbricato principale, realizzato con struttura in muratura portante, si sviluppa parte su due piani e parte su tre piani per circa 670 mq. Gli accessori, entrambi in muratura ad un piano, sono in totale di 135 mq. La corte esterna, esclusa l’area di sedime dei fabbricati, ha una superficie di mq 4.331,00.
I soggetti interessati, per partecipare all’asta, dovranno far pervenire, all’Ufficio Protocollo del Comune, a mezzo del servizio postale pubblico con raccomandata a.r. o posta celere, oppure mediante consegna a mano o tramite corriere, in plico chiuso e controfirmato su tutti i lembi di chiusura, indirizzato al Comune di Fermo Via Mazzini n. 4, 63900 Fermo, entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 29/01/2021, pena l’esclusione.

Per ulteriori chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Patrimonio del Comune di Fermo, anche telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 (0734/284277 – 284305).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti