facebook twitter rss

Lavori straordinari al Palas
di Casette, approvato
il progetto definitivo

SANT'ELPIDIO A MARE - Complessivamente, si tratta di un intervento pari a 200.000 euro. Terrenzi: "La necessità di intervenire è dovuta principalmente al rifacimento del manto di copertura della struttura"
Print Friendly, PDF & Email

La giunta comunale ha recentemente approvato il progetto definitivo per i lavori di manutenzione straordinaria del palasport di Casette d’Ete.
“La necessità di intervenire è dovuta principalmente al rifacimento del manto di copertura della struttura – precisa il Sindaco, Alessio Terrenzi – che oltre a presentare un elevato stato di degrado e l’assenza di membrane impermeabilizzanti, risulta costituita da copponi in amianto. Inoltre sono necessari ulteriori interventi che riguardano principalmente l’attuale controsoffittatura e il rifacimento della pavimentazione del campo da gioco. La costruzione dell’edificio riale ai primi anni 80 del secolo scorso e fino ad oggi, in quasi quarant’anni di vita, la struttura è stata interessata solamente da interventi di manutenzione ordinaria riconducibili, per lo più, alla tinteggiatura delle pareti, alla pulizia dei pluviali, alla sostituzione di qualche vetro rotto e alla gestione dell’impianto di riscaldamento oltre da alcuni necessari lavori di adeguamento alle normative antincendio eseguiti nel 1987. Di fatto, l’intervento che abbiamo recentemente approvato è il primo, consistente, in un arco temporale piuttosto importante”. Complessivamente, si tratta di un intervento pari a 200.000, euro.

“La struttura di Casette ha un’importanza strategica per l’intero territorio comunale – aggiunge l’assessore allo sport e alle manutenzioni Alessio Pignotti – offrendo la possibilità di praticare e diffondere varie discipline sportive sia come attività agonistica che amatoriale da parte di società e associazioni sportive locali. Inoltre è utilizzata, in orario diurno, anche per l’educazione fisica destinata agli alunni della scuola secondaria di Casette. Ringrazio i colleghi di giunta che l’anno scorso hanno sposato la filosofia di intervenire sulle strutture sportive: siamo partiti da Casette, antistadio Montevidoni, partecipato al bando sport e periferie per Montevidoni, c’è il progetto per rifacimento Mandozzi, i lavori per il rifacimento della tribuna sono al sua, aspettiamo di progettare Bacci, sono state installate le rete parapalloni e recinzione al campo sportivo di Bivio Cascinare ed ancora il campo sportivo Della Valle. E’ una visione d’insieme, con una progettualità ampia che permette di avere una panoramica su tutte le strutture sportive del territorio, ad ampio raggio. Nel caso specifico di Casette, ringrazio il tecnico che si è prodigato e ha permesso di andare in modo spedito verso questo risultato così come gli uffici comunali”.

“Si tratta di un altro importante intervento rispetto al quale stiamo dando una nuova incisività – aggiunge l’Assessore ai lavori pubblici Norberto Clementi – con un progetto pronto e finanziato. Procederemo veloci, seguendo ovviamente l’iter burocratico previsto, così come faremo anche con altre opere che riteniamo fondamentali per la nostra città. Credo di poter dire che quello sulla palestra di Casette sia un bel lavoro sia da parte del tecnico che ha seguito la pratica che dei nostri uffici comunali. Continuiamo lungo la strada del fornire risposte alle necessità della nostra collettività”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X