facebook twitter rss

Lavori pubblici, affidati
gli incarichi per
diversi studi preliminari

SANT’ELPIDIO A MARE – L'amministrazione comunale pensa al futuro con un'agenda programmatica ricca di opzioni operative. Al vaglio dei professionisti le ipotesi di intervento. Il sindaco Terrenzi: "Intendiamo dare risposte alle esigenze che emergono nel territorio, con azioni importanti su più fronti"
Print Friendly, PDF & Email

 

Alessio Terrenzi

Lavori di riqualificazione dello Cser “La Serra” con la chiusura della scala esterna e la realizzazione di un percorso coperto di collegamento con il laboratorio; il collegamento ciclopedonale della scuola di Piane Tenna con il centro abitato in frazione Luce, la realizzazione di una piastra polivalente a servizio della scuola di Piane Tenna, la realizzazione di un anello e un’area pump track nella zona dell’ex campo Cluana, la riqualificazione delle aree verdi della frazione di Cascinare in una visione globale.

Questi gli interventi che ha in mente l’amministrazione comunale e per i quali sono stati affidati degli incarichi a professionisti per uno studio preliminare che possa poi portare, nell’arco del tempo, ad interventi concreti, compatibilmente con le risorse disponibili.

“In questa prima fase è necessario avere un’idea precisa della tipologia di intervento da effettuare e dei relativi costi – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – per poi effettuare una scelta con cognizione di causa e tenendo ovviamente conto dei fondi di cui abbiamo disponibilità. Con gli interventi inseriti nel piano delle opere pubbliche e con l’affidamento di questi incarichi intendiamo continuare a dare risposte alle tante esigenze che emergono in un territorio vasto e vario. Un’attenzione che, da sempre, è rivolta a tutto il territorio e che ci auguriamo possa concretizzarsi in interventi importanti su più fronti”.

In una seconda fase l’idea è poi quella di passare all’affidamento di incarichi anche per la riqualificazione del parco astronomico di Castellano, per la manutenzione del tetto dell’auditorium Giusti con la manutenzione straordinaria delle coperture, degli infissi e degli impianti dell’ex Pretura nonché per la risoluzione delle criticità dell’immobile in viale Roma, l’attuale bar Roma. Si tratta, nel complesso, di interventi che rappresentano una parte degli obiettivi programmatici che l’amministrazione comunale intende raggiungere nei prossimi anni e per i quali è necessario avere una valutazione preliminare.

“Sono tutte opere strategiche, importanti per il territorio. L’attenzione è focalizzata ancora una volta sulle aree verdi. La prima attenzione è per Cascinare poi per l’area verde ex Campo Cluana e da qui alla fine dall’anno sarà assegnato anche l’incarico per il parco astronomico a Castellano. L’attenzione è a 360° in tutto il territorio con una visione d’insieme al centro così come nelle frazioni, di un territorio che sappiamo bene essere vasto – ha concluso il primo cittadino -. Successivamente verranno anche coinvolte, una volta che avremo in mano queste progettualità, le associazioni del territorio che già sono operative in modo fattivo sulle aree di pertinenza, oggetto di progettazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X