facebook twitter rss

Il nuovo Caffè Laudi apre i battenti:
dalla tradizione verso il futuro
con il marchio di qualità

PORTO SAN GIORGIO - La nuova attività ha aperto in via Simonetti 108, a due passi dal centralissimo viale Buozzi. Nasce dall'esperienza ultratrentennale della famiglia Laudi nel settore del food e del beverage, che sta gradualmente cambiando il volto commerciale di Porto San Giorgio
Print Friendly, PDF & Email

Una nuova caffetteria ha aperto i battenti in via Simonetti 108, a due passi dal centralissimo viale Buozzi. Nasce dall’esperienza ultratrentennale della famiglia Laudi nel settore del food e del beverage, che sta gradualmente cambiando il volto commerciale di Porto San Giorgio. Un investimento mirato in una città che negli ultimi anni ha visto nascere e consolidarsi tanti pubblici esercizi. Tante realtà di uno stesso mosaico che ora si arricchisce del nuovo Caffè Laudi. Bisogna tornare indietro nel tempo per ripercorrere le tappe di due generazioni che insieme hanno contribuito a trasformare il nome Laudi in un marchio di qualità. “Tutto è iniziato nell’89 quando mio padre Riccardo – racconta Stefano Laudi – ha aperto insieme ad altri soci il primo bowling a Porto Sant’Elpidio. Ne era il direttore ed ha maturato l’esperienza che gli ha consentito successivamente, nel 1993, di aprire un bar lungo la Statale Adriatica e il Gran caffè Laudi sul lungomare elpidiense”.

Poi sono arrivati loro, i figli Stefano e Simone, che con la stessa passione del papà, si sono dedicati anima e corpo al settore del food puntando sulla qualità dei prodotti offerti e sull’ospitalità. Requisiti che ritroviamo anche nella casa vacanza in pieno centro a Porto Sant’Elpidio gestita da Stefano, poco distante dalla sua baguetteria Panino più in piazza Garibaldi. Adesso un nuovo investimento ma in un altro paese. Caffè Laudi a Porto San Giorgio viene gestito dal fratello Simone. “Saremo aperti dalle 6.30 alle 18 (come dispongono gli ultimi Dpcm) sette giorni su sette e garantiremo anche il servizio a domicilio, per pranzo, per tutte le attività e gli uffici che si trovino nei paraggi della nostra attività” annunciano i nuovi gestori. Pronti, quando sarà nuovamente consentito ovviamente, ad organizzare  anche rinfreschi in occasione di feste o eventi. Per ora tanti centrifugati di frutta, un po’ il loro cavallo di battaglia anche negli altri punti di Porto Sant’Elpidio, e presto pure alcune miscele di caffè molto particolari. Già perché oltre all’ospitalità, la tradizione di famiglia vuole che tutti i prodotti proposti siano di qualità e le materie utilizzate di prima scelta. Prodotti freschi, come quelli della pasticcerie con cui lavorano da anni con successo. Una storia insomma lunga e destinata a proiettarsi nel futuro. La conferma dalle parole di Stefano. “Abbiamo in mente altri progetti e non intendiamo fermarci, ma la politica che seguiamo è quella di un passo alla volta”. Per info e prenotazioni al nuovo Caffè Laudi 3338930397.

(articolo promo-redazionale)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti