facebook twitter rss

Prosegue la riqualificazione
dell’area ex scuola San Marco

FERMO - Approvato il progetto esecutivo del terzo stralcio contenente i lavori di realizzazione del centro polivalente. Prevista la realizzazione di un campo sportivo polivalente
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo ulteriore passo in avanti verso la realizzazione del Centro polivalente a San Marco alle Paludi. Nei giorni scorsi, infatti, la giunta comunale ha approvato la progettazione esecutiva per i lavori del terzo stralcio che, a breve, verranno affidati.

“Si tratta di un impegno preso per questo quartiere, un obiettivo che ci siamo prefissi – le parole del sindaco Paolo Calcinaro – per poter dare una struttura di riferimento. Per noi è un importante punto di principio che si sta andando a definire. Un’opera che vede la sinergia fra amministrazione comunale, quartiere, cittadini residenti, fra cui il geometra Matteo Tomassini e l’ingegner Cristian Rocchi, che ringrazio, con il loro importante supporto nella progettazione”.

“Opera attesa e su cui abbiamo sempre creduto, a testimonianza dell’attenzione per tutti i quartieri – ha sottolineato l’assessore ai lavori pubblici, Ingrid Luciani –, tanto più per le caratteristiche che ha, ovvero per l’aggregazione sociale e sportiva per cui era necessario avere una struttura adeguata e consona. Dopo gli interventi sull’edificio, dunque, potranno partire quelli del terzo stralcio che completerà il Centro, con il campo polivalente e tutti gli accorgimenti per lo sport e lo svago all’aria aperta. Un ringraziamento al dirigente Alessandro Paccapelo, all’ingegner Mauro Fortuna dell’ufficio tecnico comunale, ai progettisti e all’architetto Alessandra Beribè per la direzione dei Lavori”.

Terzo stralcio che riguarderà gli interventi di sistemazione dell’area esterna con la realizzazione di un campo polivalente per attività sportive come basket, calcetto, pallavolo, per il fitness, aree verdi attrezzate per il gioco. Lavori che, intanto, proseguono sull’edificio che ha preso forma e che sarà dotato di una sala polivalente, per ospitare attività ricreative, culturali e formative.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti