facebook twitter rss

La proposta di Franchellucci: “Mettiamo a sistema lo screening gratuito per la scuola”

ALI MARCHE - Il presidente di Ali Marche: "Abbattiamo inutili campanili e facciamo in modo che da qui in avanti ci sia un forte coordinamento tra Regione e Comuni, in particolare quelli che ospitano istituti superiori, per effettuare in maniera programmata e periodica questi screening"
Print Friendly, PDF & Email

“Corretto ed assolutamente appropriato il dibattito promosso da Matteo Ricci sulla questione screening della popolazione scolastica e rientro in classe”. E’ la posizione di Nazareno Franchellucci in qualità non solo di primo cittadino di Porto Sant’Elpidio ma anche come presidente di Ali Marche.

“Abbiamo assistito in queste settimane a lodevoli e certamente importanti iniziative da parte della Regione legate allo screening di massa della popolazione ma, ciò che è stato proposto dal presidente nazionale e sindaco di Pesaro Ricci, è degno di apprezzamento e riflessione tra noi – spiega Franchellucci –  In poche parole: abbiamo tamponi avanzati dagli screening di massa?! Si!  Vogliamo che la scuola, ora che finalmente è ricominciata anche in presenza non si interrompa più? Si! Benissimo, allora abbattiamo inutili campanili e facciamo in modo che da qui in avanti ci sia un forte coordinamento tra Regione e Comuni, in particolare quelli che ospitano istituti superiori, per effettuare in maniera programmata e periodica questi screening. Sarebbe ad esempio formidabile e molto più efficace organizzare questi screening dentro gli istituti scolastici, in modo da avere una risposta ancora maggiore da parte della popolazione scolastica.  Noi Sindaci siamo pronti a fare la nostra parte direttamente, come abbiamo sempre fatto.  Ma l’imperativo è: continuare la scuola in presenza e farlo in piena sicurezza!”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti