facebook twitter rss

Videx, un gradito
ritorno: Nicolò Brandi

SERIE A3 - La compagine di coach Ortenzi riabbraccia un prodotto del vivaio ed acquista una pedina in più per affrontare la seconda parte di stagione. Il montegiorgese classe '94 aveva già vestito la maglia grottese nel biennio dell'A2 griffato 2016-18
Print Friendly, PDF & Email

 

GROTTAZZOLINA – Arriva il momento di un altro lieto ritorno.

Dopo Leonardo Viciedo, la banda di coach Ortenzi apre il 2021 con l’innesto di un altro prodotto del settore giovanile. Il profilo giusto è quello di Nicolò Brandi (foto) che torna a vestire la maglia della Videx nella massima serie a distanza di due anni e mezzo dall’ultima apparizione.

Un percorso che parte da lontano, quello del classe ’94 originario di Montegiorgio, e culminato con l’esordio assoluto in A2 nel biennio 2016-18. Nell’anno seguente una prima parte di stagione nella formazione di serie C prima del trasferimento a Milano, all’inizio del 2019, per ragioni lavorative. Il contesto di generale incertezza che ha avvolto l’intero panorama nazionale lo ha portato però a tornare nelle Marche ed a quel punto è arrivata puntale la chiamata della società che lo ha cresciuto.

Coach Massimiliano Ortenzi potrà dunque contare su una valida pedina nello scacchiere difensivo per dare manforte a Roberto Romiti sino al termine della stagione: “Sono molto contento di essere tornato. I miei compagni mi hanno accolto a braccia aperte – ha dichiarato il neo acquisto della Videx -. Sono cresciuto insieme a tanti di loro, mentre altri li conoscevo già da qualche anno, e ci tengo a ringraziarli tutti per aver reso così bello questo rientro. Poter tornare a giocare a certi livelli è sicuramente una grande soddisfazione”.

Domenica scorsa è arrivata la prima convocazione nella vittoriosa trasferta di Tuscania. Esordio stagionale che è coinciso con una bella prestazione della squadra: “Abbiamo portato a casa una vittoria importante vista la classifica. Lo spessore dell’avversario che abbiamo affrontato ha galvanizzato il gruppo pur sapendo che dobbiamo continuare a lavorare – ha aggiunto Brandi -. In settimana ne abbiamo parlato insieme al coach analizzando nel dettaglio sia ciò che abbiamo fatto bene sia quel che invece va migliorato. C’è ancora molto da fare ma siamo sulla buona strada”.

Quello venturo sarà un weekend di sosta per la compagine grottese in virtù dello svolgimento della Final Four di Coppa Italia. Un’occasione in più per restare concentrati sul lavoro in palestra e farsi trovare pronti per il match interno contro Ottaviano in programma il prossimo 7 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti