facebook twitter rss

Stradominio dei portacolori
del Fermano nei Tricolori Csi
di Ciclocross

CICLISMO - A Sant'Elpidio a Mare sette i titoli nazionali conquistati sui dodici in palio, quattro per gli atleti della New Mario Pupilli Grottazzolina, due per la Xtreme Bike Team Montegiorgio ed uno per la Studio Moda Monte Urano
Print Friendly, PDF & Email

I dodici nuovi Campioni Italiani

 

di Tiziano Vesprini

SANT’ELPIDIO A MARE – Ancora una giornata indimenticabile per lo staff del Settore Ciclismo Csi Marche e per il Comitato Provinciale di Fermo del Centro Sportivo Italiano.

Team organizzativo del Csi che, con la collaborazionedell‘amministrazione comunale locale e con l’associazione di quartiere Celeste, ha perfettamente organizzato la seconda edizione dei Campionati Nazionali Csi di Ciclocross. In cabina di regia anche l’azienda “Quota Cs” che, nella sua Arena Verde, ha ospitato l’intera manifestazione e l’azienda “Relaxs”, ad allestire una ricchissima premiazione.

Manifestazione premiata da una bella giornata quasi solare, dopo una nottata di pioggia che reso il percorso di gara ulteriormente impegnativo, e da una folta partecipazione di atleti (quasi 150 unità) arrivati da quasi tutte le regioni italiane.

Tre le competizioni in programma per l’assegnazione di dodici titoli tricolori, che hanno visto protagonisti assoluti i portacolori delle società del Fermano, lesti a portare a casa ben 7 medaglie d’oro grazie al quartetto del team New Mario Pupilli Grottazzolina: Cinzia Zacconi, Rossano Achilli, Paolo Pirani, Massimo Viozzi, alla coppia dell’Xtreme Bike Team Montegiorgio, composta da  Diego Pacifici e Walter Funari, e grazie all’atleta locale Gianfranco Doria della Studio Moda Monte Urano.

Gli altri titoli italiani se li sono aggiudicati Claudia Cantoni (Canino BikeVT), Gianluca Magnante (Santa MarinellaRoma), Luigi Serangeli (Le MoleRoma), Nicola Loda ( Sportiva_mente Brescia,) e Luigi Quintarelli (Palombara SabinaRoma). Società del Fermano che coronano la grande giornata tricolore conquistando anche 5 medaglie di argento e 7 allori di bronzo.

Mattinata tricolore iniziata con una gara di contorno, sempre ciclocampestre, riservata ai cicloamatori tesserati alla Federciclismo e agli altri Enti di Promozione. Successo assoluto per Fabrizio Trovarelli (Individuale), davanti a Alessandro Magi (Passatempo Bike) e Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club Rapagnano).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti