facebook twitter rss

Norme anti-covid, raffica di controlli:
in sei violano il coprifuoco delle 22,
sanzionati dai carabinieri

FERMANO - I carabinieri della compagnia di Fermo, guidati dal tenente colonnello Nicola Gismondi, hanno controllato in due giorni 728 persone e 63 esercizi pubblici
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

In questo momento storico particolarmente critico a causa della situazione pandemica in atto, i carabinieri del comando provinciale di Fermo continuano inesorabili nei controlli per l’osservanza, da parte dei cittadini, delle norme nazionali emanate per contrastare la diffusione del contagio.

Ed infatti negli ultimi due giorni sono fioccati i controlli sul territorio. “All’esito dei quali – spiegano infatti dal comando provinciale dell’Arma di Fermo – sono state controllate 728 persone e 63 esercizi pubblici. Sei, invece, sono state le persone sanzionate poiché riscontrate in violazione della normativa, soprattutto perché controllate su strada, dopo le ore 22, senza alcuna valida giustificazione. Quello dei controlli anticovid rimarrà per i carabinieri della compagnia di Fermo, quindi, un aspetto prioritario per l’attivitè di servizio, fino a cessata esigenza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti