facebook twitter rss

Teatro dell’Aquila solidale:
illuminato dall’esterno
ed aperto a visite gratuite

FERMO - Un gesto simbolico per esprimere solidarietà al mondo dello spettacolo promosso dall'Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo, per un'iniziativa che giunge ad un anno dalla chiusura dei siti artistici per motivi pandemici. Teatro cittadino che sarà illuminato domani, lunedì 22 febbraio, restando aperto al pubblico dalle 19.30 alle 21.30
Print Friendly, PDF & Email

Anche la Città di Fermo aderisce all’iniziativa di Unita (acronimo di Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) per sensibilizzare l’opinione pubblica circa la riapertura dei teatri, chiusi per le restrizioni dell’emergenza sanitaria “ad un anno di distanza – spiegano quindi dall’unione – dal primo provvedimento governativo che come misura di contrasto al Covid ne decideva la chiusura”.

In segno di adesione all’iniziativa verrà illuminato all’esterno il teatro dell’Aquila la sera di domani, lunedì 22 febbraio, dalle 19.30 alle 21.30. “Un gesto simbolico – proseguono dall’Unita – perché questi luoghi tornino ad essere ciò che da 2500 anni sono sempre stati: piazze aperte sulla città, motori psichici della vita di una comunità, con la speranza che si torni prima possibile ad una riapertura in sicurezza dei teatri dove la parte essenziale e indispensabile di ogni spettacolo è il pubblico”.

“La speranza – le parole del sindaco Paolo Calcinaro – è di poter tornare al più presto alla qualità, ai record e ai numeri del nostro Teatro dell’Aquila. Sarà un percorso graduale, per cui invito anche e ancor più a vaccinarsi per vivere questi momenti e viverli in sicurezza”.

“Rispondiamo all’appello con un gesto simbolico che ci aiuti a non dimenticare l’importanza del teatro e la necessità di non abbandonare il dibattito sulla sua riapertura – ha riferito l’assessore alla cultura Micol Lanzidei -. Oltre all’accensione esterna abbiamo realizzato, in linea con le iniziative di altri teatri italiani, dei manifesti che ci ricordano la meraviglia del teatro attraverso le parole pronunciate da personaggi illustri del mondo della cultura e dello spettacolo. Inoltre, per chi lo desidera all’esterno dell’edificio sarà messa a disposizione una speciale cassetta della posta dove potranno essere imbucati messaggi, pensieri e riflessioni per esprimere la propria vicinanza e solidarietà al mondo della cultura. Teatro che, per questa occasione, rimarrà aperto alle visite gratuite dalle ore 19.30 alle ore 21.30. Piccoli ma importanti segni per testimoniare la nostra vicinanza anche a chi lavora nel mondo della cultura, penalizzato oramai da mesi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti