facebook twitter rss

Anche il Fermano tra
il rinnovato consiglio direttivo
della scherma regionale

SCHERMA - Al fianco del rieletto presidente Stefano Angelilli, ecco la vice presidenza affidata, tramite le elezioni nel merito avvenute sabato scorso nella residenza dorica della disciplina, a Silvano Fabrizi dell’Accademia Scherma Fermo
Print Friendly, PDF & Email

 

Stefano Angelelli, rieletto presidente del comitato regionale F.I.S. Marche

La scherma regionale ha eletto i suoi rappresentanti per il prossimo quadriennio olimpico

Le società della regione, insieme alle componenti dei tecnici e degli atleti hanno eletto, lo scorso sabato, i rappresentanti per il prossimo quadriennio olimpico.

Riconfermato con voto unanime il presidente Stefano Angelelli, al suo terzo mandato alla guida del movimento schermistico marchigiano. Consigliere referente per i tecnici è stata eletta Ivana Evelina Langella del Fanum Fortunae Scherma, mentre la funzione di consigliere referente atleti sarà ricoperta da Ilaria Caterina Langella, del medesimo club.

Dopo l’insediamento il comitato si è riunito per eleggere le cariche tra i nuovi consiglieri. La vice presidenza è stata affidata a Silvano Fabrizi dell’Accademia Scherma Fermo, riconfermato nel medesimo incarico del passato quadriennio. Marco Di Paolo del Club Scherma Ancona, nuovo componente eletto nel comitato, ricoprirà l’incarico di segretario.

Il consigliere Francesco Santarelli, del Club Scherma Senigallia, è stato designato referente propaganda Scherma, una nuova figura pensata per dare impulso e diffusione della disciplina schermistica nelle Marche. In occasione della prima riunione del comitato si sono delineati gli scenari possibili, anche in funzione delle direttive che saranno diffuse dalla Federazione Nazionale, per rilanciare l’attività sportiva e agonistica in questa delicata fase di pandemia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti