facebook twitter rss

Red Racing, ripartenza con botto:
due podi per la prima del 2021

MOTOCROSS - Le garanzie Peverieri e Lucarelli subito in luce in quel di Acquaviva Picena, per l'esordio del Campionato Regionale Fmi. Weekend farcito anche dalla premiazione Uisp 2020, ad incoronare Felici presso il circuito Monterosato di Fermo. Domenica tutti di nuovo in pista, torna l'Epoca Regionale ed Interregionale Mx1 e 2
Print Friendly, PDF & Email

Taino Felici sul podio Uisp 2020

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Il Covid non ha impedito al frizzante circuito motoristico a ruote artigliate di riprendere le danze, quindi sabato e domenica scorsa, 20 e 21 febbraio, ecco puntualmente scattato il semaforo verde alla competizioni inerenti l’anno solare 2021.

Rincorsa alle gare vere e proprie che è stata incarnata con la cerimonia di sabato pomeriggio, quella relativa alle premiazioni svolte dalla Uisp in ambito consuntivi 2020 presso il Cross Park di Monterosato di Fermo, alla presenza dei vertici regionali e nazionali dell’ente di promozione sportiva. Con loro, a fare le vesti istituzionali del “padrone di casa”, anche l’assessore comunale allo sport, Alberto Maria Scarfini. A ritirare i premi griffati Red Racing, protagonista del podio, Taino Felici, al primo posto per le vicende sportive maturate nella stagione pregressa.

Un felice antipasto, dicevamo, a sfociare con la tappa agonistica d’esordio vera e propria andata in onda sul tracciato del San Savino di Acquaviva Picena (Ap), con l’alzata del sipario sul Campionato Regionale Fmi. La garanzia inossidabile Graziano Peverieri, in scia con i pronostici di sempre, ha piazzato una scoppiettante doppietta nella categoria Over, conquistando l’assoluta di giornata e la prima posizione nella Mx2.

Il podio con Peverieri e Lucarelli ad Acquaviva Picena

Alle sue spalle, dopo una bellissima rimonta concretizzata sia nella prima batteria che nella seconda, con due terzi assoluti ha maturato la seconda posizione, relativa alla Over Mx2, Ivan Lucarelli, a collocarsi dunque sul podio dietro all’alfiere di casa Red Racing, Peverieri. 

Adriano Piunti, salito alla categoria superiore, nella Mx1, a bordo di una Honda 450 a quattro tempi, dopo un bel secondo posto nella prima batteria, mentre era all’attacco per la seconda posizione una scivolata, durante la seconda manche, lo costringeva invece al ritiro al seguito di un problema cagionato alla moto.

E domenica prossima si torna lesti in pista, sempre al San Savino di Acquaviva. Il rinnovato appuntamento vale stavolta la prima gara del Trofeo Regionale Epoca ed Interregionale Mx1 e Mx2, dove il Red Racing scenderà sullo sterrato di sfide con il neo campione italiano, Gianni Gismondi, che cercherà di partire con il piede giusto all’esordio delle ostilità del 2021. Al suo fianco Michele Pierucci, vice campione italiano al rientro dopo un lungo stop a causa di un intervento al ginocchio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti