facebook twitter rss

Stop agli assembramenti nei vicoli del centro storico: Calcinaro firma l’ordinanza

FERMO - Divieto di transito pedonale in alcune vie del centro storico, salvo residenti, proprietari o dipendenti di sede lavorativa, dalle 5.00 di sabato 27 febbraio alle 22.00 di domenica 28. "Atto per evitare l'ammassamento nei vicoli nel cuore della città”, le parole di Calcinaro
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro

Nuova stretta del sindaco di Fermo Paolo Calcinaro per ridurre il contagio da Coronavirus, anche tra i giovani che frequentano il centro storico. Per consentire il rispetto delle norme di sicurezza pubblica legate all’emergenza sanitaria Covid 19, è stato disposto il divieto di transito pedonale, esclusi residenti, proprietari o dipendenti di sede lavorativa, dalle ore 5 del giorno sabato 27 febbraio alle ore 22  del giorno domenica 28 febbraio in alcune vie del centro storico di Fermo a rischio ‘movida’ da parte dei giovanissimi. 

Saranno interessate dal provvedimento via Della Rocca, via Bonconte, via dell’Università, via Sabbioni, via Erioni, largo Matteotti, via Paccarone, via Degli Aceti ,vicolo Chiuso I, via del Comune, vicolo Chiuso V, via Saffi, largo Maranesi, via Strabone. largo Falconi, via Spezioli, via San Gregorio, via Foscari, largo Fonte del Rialto, via Anton di Nicolò.

“Ordinanza emessa per vietare lo stazionamento, e quindi l’ammassamento, nel weekend in alcuni vicoli del centro storico”, ha affermato il sindaco Paolo Calcinaro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti