facebook twitter rss

Lavoro, Accoto (M5S):
“Sottosegretariato è nuovo
capitolo di una storia di impegno”

IMPEGNO - "La strada che ho intrapreso e che mi ha portato a questo grande traguardo è fatta di impegno e passione ma, soprattutto, di tanto lavoro quotidiano per portare in Parlamento tutti i temi e le istanze dei cittadini. Temi che arrivano in primis dal mio territorio ma anche da tutto il Paese"
Print Friendly, PDF & Email

Rossella Accoto

“La prossima settimana inizia un percorso nuovo, un’avventura entusiasmante e stimolante al Ministero del lavoro. La strada che ho intrapreso e che mi ha portato a questo grande traguardo è fatta di impegno e passione ma, soprattutto, di tanto lavoro quotidiano per portare in Parlamento tutti i temi e le istanze dei cittadini. Temi che arrivano in primis dal mio territorio ma anche da tutto il Paese. Del resto il Movimento 5 Stelle è sempre stato questo, l’attivismo e la condivisione sono parte della nostra anima”. E’ quanto afferma in una nota la neo Sottosegretaria al Lavoro Rossella Accoto (M5S) anticipando alcuni intenti programmatici.

“Nell’ultimo anno ho avuto l’onere e l’onore del ruolo di Capogruppo in Commissione bilancio. Mesi di tavoli con i colleghi della maggioranza e riunioni continue per trovare la sintesi su ogni singolo provvedimento. La pandemia, arrivata ormai un anno fa, ha amplificato tutto: la responsabilità per il nostro lavoro è ancor più grande vivendo e ascoltando la difficoltà di milioni di italiani. Sono consapevole che le sfide davanti a noi sono tante e complicate: Reddito di Cittadinanza e completamento della riforma dei centri per l’impiego, Salario minimo, blocco dei licenziamenti, proroga della Cassa integrazione e una sua riforma organica, lavoratori fragili e sicurezza sul lavoro, supporti economici per gli stagionali, riconoscimento dei diritti di lavoratori come i riders. Questi sono solo alcuni dei temi sui quali lavorare, con umiltà e concretezza, ascoltando tutti. Quel che è certo è che tutta l’esperienza maturata fino ad oggi sarà il grande bagaglio che porterò al ministero. Lunedì, quindi, non sarà la classica fine di una storia seguita da un nuovo inizio ma solo un nuovo capitolo di una storia fatta di impegno e abnegazione”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti