facebook twitter rss

Distanziamento sociale, occhio
anche in auto: quattro sanzionati
e due in strada durante il ‘coprifuoco’

COVID - Nella giornata di ieri, complessivamente, gli uomini del comando provinciale carabinieri di Fermo hanno controllato 286 persone e 40 esercizi pubblici.
Print Friendly, PDF & Email

Ancora controlli, dei carabinieri, sull’osservanza della normativa anticovid: sei persone contravvenzionate.

“Inarrestabile si mantiene il controllo dei carabinieri di Fermo, sull’osservanza della normativa nazionale per il contenimento del contagio da covid-19. Ed anche stavolta, purtroppo – la nota della compagnia carabinieri di Fermo, guidata dal tenente colonnello Nicola Gismondi – non sono mancate le infrazioni.
Nella giornata di ieri, infatti, ben sei sono stati i cittadini contravvenzionati dagli uomini della benemerita, per violazioni alle norme in vigore.
I militari di una ‘gazzella’ della sezione radiomobile di Fermo, infatti, coordinati dal maresciallo maggiore Paolo De Angelis, hanno sanzionato quattro automobilisti ‘pizzicati’ mentre viaggiavano su autovetture, non mantenendo la distanza sociale di sicurezza nell’abitacolo.
Due cittadini, invece, sono stati sorpresi da militari della stazione carabinieri di Montegranaro, coordinati dal luogotenente Giancarlo Di Risio, mentre circolavano per le vie della cittadina al di fuori del limiti temporali consentiti, senza una valida motivazione che li autorizzasse a derogare al ‘coprifuoco’. Per tutti e sei i contravvenzionati è scattata la segnalazione alla competente autorità amministrativa. Nella giornata di ieri, complessivamente, gli uomini del comando provinciale carabinieri di fermo hanno controllato 286 persone e 40 esercizi pubblici”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti