facebook twitter rss

Un pezzo di storia sangiorgese
torna a casa grazie ai Carabinieri:
recuperati manoscritti storici

PORTO SAN GIORGIO - Nicola Loira: "Un grazie a nome della città"
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Un patrimonio inestimabile relativo alla storia cittadina che finalmente può fare ritorno a Porto San Giorgio. Stiamo parlando di preziosi manoscritti, recuperati dall’Arma del Carabinieri nell’ambito di un’attività giudiziaria capillare. Materiale che finalmente, grazie all’impegno dei militari, ha fatto ritorno a casa. La consegna dei documenti è avvenuta ieri in municipio da parte dei carabinieri al dirigente Carlo Popolizio (foto).

Dopo un’attenta analisi è emerso come i manoscritti risalgano ai primi anni dell’800 e riguardino soprattutto comunicazioni tra il prefetto “del dipartimento del Tronto”, podestà e municipalità.

Il sindaco Nicola Loira ringrazia il Comando dei Carabinieri, sezione Tutela Patrimonio Culturale, di Perugia guidato dal tenente colonnello Guido Barbieri. “Un grazie a nome della città per prezioso lavoro effettuato – il commento del primo cittadino – Attraverso il recupero dei documenti ufficiali dell’epoca e lo studio si ricostruisce la storia della nostra municipalità”.

 

Gli storici documenti recuperati dai militari dell’Arma


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti