facebook twitter rss

Italia Cup Laser, in acqua anche
i portacolori della Lega Navale

VELA - Domenica scorsa, sulle rive antistanti Andora, provincia di Savona, in sfida ben 416 velisti. Per il club sangiorgese i piazzamenti di Rodolfo Silvestrini e Riccardo Donati, impegnati nelle competenti categorie agonistiche
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Domenica scorsa, 28 febbraio, si è conclusa la Italia Laser Cup, appuntamento agonistico tra i primi della stagione 2021.

Lo specchio d’acqua antistante il Circolo Nautico di Andora, provincia di Savona, ha visto quindi sfidarsi ben 416 velisti.

Il programma di regata prevedeva lo svolgimento di 9 prove, per un numero massimo 3 al giorno, ma le condizioni meteo avverse hanno permesso lo svolgimento solo di una sola parte del programma: 4 prove per lo Standard, 3 prove per il Radial.

La giornata di venerdì 26 febbraio ha visto gli atleti in attesa del vento che potesse diradare la fitta nebbia presente sulla riviera ligure che ha reso impossibile regatare fra Capo Mele e Capo Mimosa. Nella seconda giornata una iniziale leggera brezza da nord est di 5-8 nodi ha consentito lo svolgimento di tutte le prove in programma, domenica una debolissima brezza ha permesso la disputa di una sola prova per gli Standard

Nella classe Standard vittoria dell’atleta Giovanni Coccoluto (sezione vela Guardia di Finanza), che sabato ha vinto tutto e tre le prove in programma ipotecando così la vittoria finale, che ha confermato con il secondo posto nell’unica prova disputata la domenica. Fra i 42 timonieri presente Rodolfo Silvestrini, l’atleta Lni Porto San Giorgio ha concluso la sua regata alla undicesima posizione, i suoi piazzamenti: (22), 5, 7, 22.

Ben 210 gli iscritti nel Radial, visto l’alto numero di derive il Comitato di Regata ha diviso i velisti in 4 flotte, la regata è stata vinta da Edoardo Valletta (Circolo Vela Bellano), il nostro conterraneo Riccardo Donati ha chiuso alla trentottesima posizione con punti 37, questi i suoi piazzamenti parziali: 15, 17, 5.

La Lega Navale sangiorgese si reputa soddisfatta dei risultati maturati nel weekend, ad ottenere prestigiosi piazzamenti, nonostante i velisti siano stati penalizzati dalle condizioni meteo.

“Riccardo e Rodolfo sono atleti pesanti e si esaltano con condizioni di vento molto più impegnative rispetto a quelle che hanno trovato sul mar Ligure, che ci auspichiamo possano trovare nel prossimo appuntamento di Formia (LT)”, hanno commentato dal vertice dell’associazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti