facebook twitter rss

Covid, 16 morti nelle Marche:
tre le vittime del Fermano

IL BOLLETTINO del servizio Sanità – Nella lista del Servizio Sanità anche una donna di 83 anni di Fermo deceduta a Macerata, un'altra di 84 anni di Porto San Giorgio spirata a Fermo e un uomo di 62 anni di Montegranaro deceduto nel suo domicilio
Print Friendly, PDF & Email

arancio

Il bollettino del servizio Sanità (clicca per leggerlo integralmente)

 

Covid, 16 decessi nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizi Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Nella lista del Servizio Sanità anche una donna di 83 anni di Fermo deceduta a Macerata, un’altra di 84 anni di Porto San Giorgio spirata a Fermo e un uomo di 62 anni di Montegranaro deceduto nel suo domicilio.

Morti anche una 71enne di Civitanova e un 88enne di Potenza Picena. Sia la donna di 71 anni, che l’uomo di 88 erano ricoverati a Civitanova ed entrambi, stando al bollettino, avevano patologie pregresse. Gli altri decessi: sei donne e tre uomini dell’Anconetano di età compresa tra 74 e 95 anni; una 79enne di Urbino; una 83enne di Comunanza; una 84enne di Porto San Giorgio e un 62enne di Montegranaro. Il conto totale da inizio pandemia arriva a 2334: 854 nel Pesarese, 655 nell’Anconetano, 393 nel Maceratese, 228 nel Fermano, 182 nell’Ascolano e 22 da fuori regione. L’età media è di 82 anni, il 96% aveva patologie pregresse.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti