facebook twitter rss

I tenenti Dell’Avvocato e Trombetta
ai saluti: vanno a comandare
i Norm di Macerata e Giulianova

FERMO - Il tenente Dell'Avvocato andrà a Macerata dove assumerà l'incarico di comandante del Norm giovedì. Trombetta da lunedì in Abruzzo. Oggi i saluti al comando provinciale
Print Friendly, PDF & Email

Da dx il tenente Dell’Avvocato e il tenente Trombetta

La compagnia dei carabinieri di Fermo saluta i suoi due tenenti Serafino Dell’Avvocato e Antonio Trombetta. Il primo, tenente ma con il grado di capitano in arrivo, da giovedì assumerà il comando del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Macerata mentre il secondo, anche lui tenente, da lunedì quello del Norm di Giulianova.

Il tenente Dell’Avvocato è una figura ormai storica dell’Arma nel Fermano. E’ arrivato nel 2018 a comandare il Norm della compagnia di Fermo nel marzo 2018. Prima dell’incarico nel capoluogo di provincia ha comandato dal 1999 al 2003 il Norm di Montegiorgio e dal 2003 al gennaio del 2018 la stazione di Sant’Elpidio a Mare. Il tenente Trombetta, invece, è arrivato a Fermo, per guidare la sezione operativa del Norm, nel gennaio del 2019, da Ascoli. Prima di allora ha guidato la stazione di Acquasanta Terme e poi per 13 anni il comando di Ascoli oltre all’impegno nel nucleo investigativo del comando provinciale Piceno. In passato è stato anche nella scorta dell’ex ministro dell’Interno Spadolini. E ora il primo si sposterà solo di qualche chilometro verso nord, a Macerata, mentre il secondo se ne va in Abruzzo. Oggi il saluto ufficiale da parte del Comando provinciale di Fermo, con i vertici dell’Arma del Fermano. In testa, ovviamente, il colonnello Antonio Marinucci, al comando del Provinciale dei carabinieri, che ha consegnato ai due tenenti una targa ricordo per il loro impegno profuso al servizio dei cittadini in questi anni di servizio nel Fermano.

Il col. Marinucci e il ten. Dell’Avvocato

Il col. Marinucci e il ten. Trombetta

foto di gruppo per il comando provinciale dell’Arma

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti