facebook twitter rss

PalaSavelli punto vaccini, il Comune accelera i tempi di somministrazione

PORTO SAN GIORGIO - Palasport comunale centro logistico per la profilassi della cittadinanza. Nel week end si è svolto il sopralluogo all'interno della struttura sportiva tra l'assessore ai servizi sociali Gramegna, i medici di medicina generale Cognigni, Landro e Medori ed il coordinatore della Protezione Civile comunale, Pazzi
Print Friendly, PDF & Email

 

Il palasport al servizio della città per la somministrazione di massa dei vaccini.

Il Comune anticipa i tempi per preparare al meglio la parte organizzativa ed in previsione delle corpose forniture attese a livello nazionale e territoriale dal prossimo mese di aprile.

Sabato scorso, all’interno della struttura sportiva del PalaSaveli, si è tenuto un incontro tra l’assessore ai servizi sociali Francesco Gramegna, i medici di medicina generale Domenico Cognigni, Vincenzo Landro e Gianni Medori ed il coordinatore della Protezione Civile comunale Luciano Pazzi.

“Abbiamo verificato la possibilità di creare un centro per la vaccinazioni – spiega Gramegna -. Durante il sopralluogo sono state affrontate questioni prettamente tecniche, dall’allestimento delle varie aree alla definizione di un percorso che i cittadini dovranno seguire all’interno del palazzetto. Abbiamo parlato degli accessi, del servizio di accoglienza che sarà anche esterno. I cittadini troveranno spazi per l’attesa distanziata, postazioni informatiche per la raccolta dati e per le inoculazioni. La struttura si presta ottimamente per questa esigenza, ben servita e con ampie aree per la sosta. L’iniziativa ha trovato positivo accoglimento da parte dei medici. L’amministrazione comunale ritiene che la massima rapidità nell’allestimento degli spazi sia un valore ed un impegno necessario da affiancare all’arrivo dei vaccini, unico efficace strumento per una rapida via d’uscita dalla pandemia”.

Per l’hub del palasport il Comune impiegherà anche i volontari della Protezione civile, già utilizzati ad inizio mese (dal 5 all’11 marzo) durante le somministrazioni delle vaccinazioni al Distretto in via della Misericordia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti