facebook twitter rss

Franchellucci (Ali): “Ok all’apertura di servizi per cura animali ma allora idem per parrucchieri ed estetisti”

APPELLO - Il presidente Ali Marche e sindaco di Porto Sant'Elpidio: "Ci sono molte persone che per particolari ragioni di salute o età hanno assoluto bisogno di questa tipologia di servizi e che, da ormai quasi un mese, non hanno alcun tipo di possibilità di accedere a questi servizi o, forse, sono costretti a farlo in maniera non visibile"
Print Friendly, PDF & Email

“Come associazione prendiamo atto del fatto che la Regione Marche, con propria ordinanza, consentirà dal 30 marzo l’attività dei servizi di cura per animali. Nulla da eccepire su questo, capendo che può rappresentare per i possessori di animali un servizio utile e di igiene. Ma la domanda viene spontanea: ma allora parrucchieri ed estetisti, che già da tempo sono pienamente organizzati con sistemi di prenotazione e protezioni individuali, non svolgono un essenziale ruolo di servizio per la cura, il benessere e la salute di tutti?!”. A parlare è il sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazareno Franchellucci nelle vesti di presidente Ali Marche.

“Ci sono molte persone che per particolari ragioni di salute o età hanno assoluto bisogno di questa tipologia di servizi e che, da ormai quasi un mese, non hanno alcun tipo di possibilità di accedere a questi servizi o, forse, sono costretti a farlo in maniera non visibile.
Crediamo in generale che – conclude Franchellucci – se la Regione ha ritenuto opportuno sbloccare il settore della cura degli animali, a prescindere dal fatto che dalla prossima settimana le Marche saranno o meno in zona arancione, è assolutamente necessario provvedere alla riapertura di queste attività, non solo per un settore in profonda difficoltà, ma per l’essenziale servizio alla persona che svolgono”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti