facebook twitter rss

Marinangeli, Lega: ”Impegno importante della Regione per le ciclabili nel Fermano”

STRUTTURE - Il consigliere marchigiano del Carroccio interviene su quanto resto noto ieri dal capoluogo dorico, e riportato dai nostri spazi: "Opere immediatamente cantierabili: serviranno a potenziare la mobilità dolce, il turismo ed anche l’impresa. Previsti per il territorio oltre 300 mila euro''
Print Friendly, PDF & Email

 

“Sono 10 i comuni del Fermano che beneficeranno dei contributi regionali per la creazione di nuovi percorsi ciclabili”.

“Quasi il 40% degli 816 mila euro complessivamente previsti serviranno a potenziare in provincia la mobilità dolce, il turismo ed anche l’impresa visto che le opere sono immediatamente cantierabili. La mobilità ciclistica ha indubbi vantaggi, non solo dal punto di vista salutare, ma anche sotto l’aspetto socio culturale ed il territorio fermano è particolarmente vocato a questo canale”.

Lo comunica il consigliere regionale della Lega, Marco Marinangeli (foto), sottolineando da par suo plauso e condivisione dell’intento dell’assessore regionale allo sport con delega alle piste ciclabili, la leghista Giorgia Latini, e di quello alle infrastrutture, Francesco Baldelli, per l’impegno nel potenziare la mobilità dolce, mettere in rete le ciclabili tra di loro e interconnetterle con le infrastrutture stradali e ferroviarie, proprio per come anticipato ieri da questi spazi annunciando l’intera panoramica nel merito per i territori marchigiani interessati (vedi l’articolo sotto correlato).

Priorità agli interventi promossi dai raggruppamenti di Comuni che hanno presentato progetti sinergici e che prevedono la connessione con la rete ciclabile di livello regionale. “Abbiamo approvato le graduatorie nella giornata internazionale dello sport il che assume maggiore rilevanza – afferma Latini -. Il mondo delle due ruote è in forte espansione e come Regione vogliamo dare tutto il nostro apporto affinché la rete ciclopedonale sia sempre più sviluppata perché permetterà ai tantissimi marchigiani di muoversi in lungo e in largo sul territorio, sia per lavoro, che per svago”.

I contributi destinati al Fermano sono finalizzati a realizzare, lo ricordiamo, una rete di percorsi che attraversi e connetta i territori dei sette comuni, a partire dalle Piane di Montegiorgio, passando per Servigliano ed arrivando a Massa Fermana, ai confini del territorio provinciale. Beneficerà di 244.347 euro la rete che fa capo al raggruppamento dei Comuni di Massa Fermana, Montappone, Monte Vidon Corrado, Falerone, Servigliano, Belmonte Piceno e Montegiorgio,  il tracciato ciclopedonale lungo il fiume Chienti. Beneficerà di 69.949 euro il raggruppamento dei Comuni di Sant’Elpidio a Mare e Montecosaro nonché la corsia ciclabile a doppio senso sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio, sono stati riconosciuti al Comune 35 mila euro.

 

Articolo correlato: 

Piste ciclabili, Baldelli e Latini: “Finanziati i percorsi”, risorse anche nel Fermano

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti