facebook twitter rss

Il Covid non ferma l’amore: Fabiola e Christian finalmente sposi

PORTO SAN GIORGIO - Nonostante la pandemia, la sangiorgese Fabiola Rossi e Christian Bisconti, di Monte San Pietrangeli, hanno deciso di coronare il loro amore unendosi in matrimonio sabato nella chiesa di Gesù Redentore, quartiere sud di Porto San Giorgio
Print Friendly, PDF & Email

(foto Alberto Maranesi)

Un matrimonio autentico e pieno di speranza e di gioia. E, sì, in tempo di Covid, anche un messaggio di speranza e ripartenza. Lo scorso 10 aprile, nella chiesa di Gesù Redentore, quartiere Borgo Rosselli di Porto San Giorgio, si sono uniti in matrimonio la 25enne Fabiola Rossi, sangiorgese, e il 27enne Christian Bisconti, di Monte San Pietrangeli. A celebrare il matrimonio don Pietro Gervasio, presenti 240 persone tutte ovviamente a distanza e con mascherina nel pieno rispetto delle norme Covid.
Alla fine della celebrazione, ognuno è tornato nelle proprie case, mentre gli sposi hanno festeggiato solo lui e lei nella propria nuova casa nell’attesa di poter poi festeggiare tutti insieme in tempi migliori.

“Il nostro vuole essere un messaggio di speranza e di ripartenza – le parole, piene di amore, della sposa – finalmente marito e moglie. Questo anno ci ha provato e ci ha sconvolto duramente: sulla nostra pelle abbiamo provato che non siamo immortali, ci siamo sentiti in stand by, incerti di quello che sarà il domani, la precarietà, un senso di impotenza, ma una luce non è mai mancata nella nostra vita. Oggi Dio può costruire un’Opera d’arte, anche dai frammenti rovinosi della nostra umanità. Dio prepara una storia nuova. Egli ci precede sempre: nella croce della sofferenza, della desolazione e della morte, così come nella gloria di una vita che risorge, di una storia che cambia, di una speranza che rinasce. Il tempo che ci è dato vivere oggi non si può procrastinare a domani; non possiamo perdere le occasioni della nostra vita. Avere sempre una meta cui puntare ogni giorno: avviciniamoci ogni giorno lasciandoci guidare passo dopo passo. Oggi è il nostro momento:
tu – le parole di Fabiola al suo Christian – sei la mia metà, tutto per tutta la vita. Non potevo desiderare festa migliore in questo momento storico: il nostro primo pranzo insieme da soli nella nostra casa. Grazie a tutti coloro che c’erano e hanno arricchito la nostra bellissima giornata, festeggeremo in tempi migliori tutti insieme, ancora più uniti! Grazie a Dio per l’amore che ci ha regalato”. E a Fabiola e Christian vanno, ovviamente, le felicitazioni delle redazioni di Cronache Fermane e Radio Fermo 1.

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)

(foto Alberto Maranesi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti