facebook twitter rss

Cittadinanza italiana per Patrick Zaki, il Senato approva la mozione Segre-Verducci

ROMA - L'ordine del giorno approvato con la sola astensione del gruppo di Fratelli d'Italia. Il prossimo passaggio spetterà al Governo italiano, che dovrà conferire la cittadinanza al giovane ricercatore egiziano
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

“È una giornata emozionante per me. Ci sono dei valori grandi, quelli per i quali da ragazzo ho iniziato a fare politica, che possono essere racchiusi in un atto parlamentare”. Con queste parole Francesco Verducci, senatore del Partito Democratico, ha voluto comunicare la sua felicità per l’approvazione della mozione per il conferimento della cittadinanza italiana per Patrick Zaki, studente universitario e attivista detenuto in Egitto dal febbraio 2020.

“La mozione significa questo: battersi per i diritti di chi è discriminato e calpestato – ha ribadito il senatore dem – Questa mozione significa tutto. E l’emozione è più grande ancora per il sostegno e la presenza di Liliana Segre, che ha voluto essere in Aula, immedesimarsi nella prigionia vissuta da Zaki, dare ancora una volta l’esempio da seguire”.

L’ordine del giorno è stato approvato con la sola astensione del gruppo di Fratelli d’Italia. Il prossimo passaggio spetterà al Governo italiano, che dovrà conferire la cittadinanza al giovane ricercatore egiziano, oltre a proseguire, come ribadito all’unisono, l’impegno per la sua liberazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti