facebook twitter rss

Roberto Mancini a Torre di Palme: il ct della Nazionale e testimonial delle Marche accolto dal sindaco Calcinaro

VISITA - Il CT della nazionale azzurra in visita al borgo scelto dalla Regione come location per il prossimo spot promozionale. L'amministrazione gli conferisce una targa in memoria di questo suggestivo incontro
Print Friendly, PDF & Email

Foto di Gloria Dibenedetto

Primo ciak questa mattina per la campagna promozionale turistica 2021 delle Marche. Il commissario tecnico della Nazionale di Calcio, Roberto Mancini, testimonial d’eccezione della Regione, dopo aver registrato ieri gli spot audio nella sede di Palazzo Raffaello, oggi insieme alla troupe, ha cominciato le riprese in giro per le Marche. E tappa ‘obbligata’ a Torre di Palme.

Non poteva mancare, infatti, uno dei borghi più belli di Italia come simbolo delle eccellenze paesaggistiche ed architettoniche della Regione Marche, che ha scelto lo jesino Roberto Mancini come suo testimonial.

Il commissario tecnico della Nazionale Azzurra di calcio è giunto a Torre di Palme poco dopo le 14 ed ha voluto  godere immediatamente delle inestimabili bellezze del posto: l’unicità del polittico del Crivelli all’interno della Chiesa di Sant’Agostino e la suggestiva passeggiata nella balconata del Belvedere che si affaccia sul mare.

Ad accoglierlo, oltre ad una lieve brezza che ha però reso più limpido il cielo, alcuni abitanti della zona e, naturalmente, parte dell’amministrazione comunale, con in testa il primo cittadino Paolo Calcinaro che aveva pronta per lui una targa quale simbolo di stima  e di affetto da parte di tutta la cittadinanza.

Domani  alle ore 14, come già annunciato, il ct Mancini insieme al presidente Francesco Acquaroli e al presidente della Camera di commercio delle Marche Gino Sabatini, parteciperà a una conferenza stampa per presentare il progetto e le iniziative nei dettagli. L’incontro si terrà presso la sede della giunta regionale, a palazzo Raffaello.

 

 

Roberto Mancini in ammirazione del polittico del Crivelli nella Chiesa di Sant’Agostino a Torre di Palme

Il CT azzurro Roberto Mancini ammira la Chiesa di S. Agostino in Torre di Palme contenente il polittico del Crivelli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti