facebook twitter rss

Distruggono una telecamera della videosorveglianza: indagini dei carabinieri

FERMO - Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno avviato le indagini per risalire all'identità di colui o coloro che hanno distrutto la telecamera, e per capire i motivi alla base del gesto
Print Friendly, PDF & Email

 

Un colpo che in tanti hanno avvertito nel corso della notte. E qualcuno si è anche affacciato per capire cosa fosse successo in strada. Sì perché da lì è arrivato quel rumore metallico. E il mistero è presto svelato: ieri notte qualcuno ha distrutto una telecamera della videosorveglianza a Lido Tre Archi. Il motivo? Ancora difficile dirlo con esattezza. Qualcuno che non voleva essere ripreso dagli occhi elettronici installati dal Comune nel quartiere più problematico della città? Un atto vandalico? Tutto da chiarire.

Fatto sta che, comunque, allertati da alcuni residenti che, francamente al momento della chiamata ancora non sapevano l’origine di quel rumore, sono arrivati i carabinieri della compagnia di Fermo che hanno subito avviato le indagini, presumibilmente avvalendosi anche delle immagini proprio degli altri apparecchi di videosorveglianza presenti nel quartiere, per cercare di dare un’identità a colui o coloro che hanno distrutto quella telecamera. E ovviamente per capire i motivi alla base del gesto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti