facebook twitter rss

Avviato il centro vaccinale presso l’ex tribunale di via Fontanelle

SANT’ELPIDIO A MARE – Nel corso della mattinata, precisamente dalla 9 alle 12.30, somministrate 65 dosi da parte dei quattro medici di base che hanno aderito, vale a dire Ceteroni, Ercoli, Funari e Ponzi, a convocare direttamente in loco i pazienti interessati
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato avviato nella mattinata di oggi il centro vaccinale presso i locali, al primo piano, dell’ex tribunale di via Fontanelle.

Nel corso della mattinata i vaccini somministrati sono stati 65 da parte dei quattro medici di base che hanno aderito – Ceteroni, Ercoli, Funari e Ponzi – e che hanno convocato direttamente i pazienti. Tutto si è svolto dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

“Dopo aver allestito e preparato gli spazi con due ampie sale d’attesa, due ambulatori e stanze per la segreteria e magazzino – dice il vice sindaco Mirco Romanelli – possiamo dire che l’avvio del centro vaccinale è stato molto soddisfacente. E’ andato tutto per il meglio, si è messa in campo la massima organizzazione e ringrazio il gruppo comunale di Protezione Civile che si occupa dell’accoglienza e della prima fase di accettazione; la Croce Azzurra che ha offerto il supporto sanitario; la Polizia Locale per l’attenzione sul fronte della viabilità e della sicurezza, il Comandante della Polizia Locale Stefano Tofoni per l’allestimento logistico ed il supporto informatico”.

“Si è fatto un gran lavoro di squadra, anche con gli assessorati competenti, per arrivare puntuali e pronti ad un così importante appuntamento e mi auguro che si possano avere altre adesioni da parte di altri medici: gli spazi ci sono, ci sono tutti i presupposti per lavorare in sicurezza e sarebbe auspicabile concentrare le vaccinazioni in un unico luogo”. In questa fase sono i medici di base a provvedere a convocare gli assistiti pertanto per la prenotazione è necessario continuare a fare riferimento al proprio medico.

“Anche in questo caso abbiamo messo in piedi un’ampia collaborazione – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – per mettere a disposizione della collettività locali adatti, sicuri, perfettamente salubri per agevolare le vaccinazioni. Come amministrazione comunale abbiamo fatto la nostra parte mettendo a disposizione la struttura e ringrazio tutti coloro che si sono messi a disposizione per fare in modo che tutto procedesse nel modo giusto. Siamo in emergenza, la macchina dell’emergenza a Sant’Elpidio a Mare ha sempre funzionato ed anche stavolta, sul fronte vaccinazioni, ci siamo dimostrati pronti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti