facebook twitter rss

“Addio Claudio, anima del quartiere San Filippo”, il toccante addio del sindaco Franchellucci a Croia

PORTO SANT'ELPIDIO - Il primo cittadino: "Avevamo il 14 marzo l'ennesimo appuntamento al parco San Filippo per vedere i vari lavoretti da fare. Purtroppo già a quell'appuntamento non hai potuto essere presente, avevi già iniziato a combattere con questo maledetto Covid"
Print Friendly, PDF & Email

Claudio Croia

Ci sono delle persone a cui non si può che dire una parola…grazie! Grazie per ciò che sei stato, grazie per ciò che hai dato alla nostra città, grazie per ciò che hai rappresentato per la tua comunità ed il tuo quartiere, grazie per il marito, il padre, il nonno che sei stato”. Con queste toccanti parole il sindaco di Porto Sant’Elpidio saluta per l’ultima volta Claudio……..
“Avevamo il 14 marzo l’ennesimo appuntamento al parco San Filippo per vedere i vari lavoretti da fare. Purtroppo già a quell’appuntamento non hai potuto essere presente, avevi già iniziato a combattere con questo maledetto Covid. Non ti dimenticheremo mai, Claudio, ed il merito è tutto tuo perché hai sempre dato tutto te stesso senza chiedere nulla in cambio. Alla famiglia porgo, a nome mio e della intera comunità di Porto Sant’Elpidio, le più sentite condoglianze!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti