facebook twitter rss

Oltre un chilo di cocaina nell’auto:
bloccato lungo la Riviera delle Palme, in arresto un uomo residente nel Fermano

SAN BENEDETTO - A finire in manette un uomo di 36 anni. La droga, che avrebbe fruttato circa 200.000 euro, era destinata al mercato dello spaccio di tutta la Riviera
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Nella sua auto c’era oltre 1 chilo di cocaina, roba tale da fruttare un guadagno di oltre 200.000 euro. Per questo è stato arrestato un uomo di albanese di circa 30 anni, residente nel Fermano e già noto alle forze dell’ordine.

È accaduto nella mattinata di ieri, quando i Carabinieri, insospettiti dai movimenti di un’autovettura di piccola cilindrata, risultata presa a noleggio, hanno deciso di inseguirla e bloccarla nei pressi del lungomare.

L’uomo, alla vista delle divise, è apparso da subito particolarmente agitato e sfuggente. Scattata la perquisizione, ecco occultati sotto il sedile lato guida i due panetti contenenti oltre 1 chilo di stupefacente. L’ingente quantitativo era destinato probabilmente al mercato dello spaccio di tutta la Riviera delle Palme per i prossimi mesi estivi.

Portato in caserma, l’uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto a disposizione della Magistratura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti