facebook twitter rss

Porto San Giorgio a misura di bambino, rinnovata la bandiera verde

RICONOSCIMENTO - Parametri di qualità certificati, come la presenza di spiaggia con sabbia, spazio fra gli ombrelloni per giocare, acqua sicura, assistenti di spiaggia, attrezzature dedicate e opportunità di divertimento per i genitori, vedi le attività di commercio e ristorazione. L’assessore Baldassarri: “Premiata la capacità di saper fare accoglienza”
Print Friendly, PDF & Email

 

Porto San Giorgio a misura di bambino.

I pediatri la premiamo ancora con la Bandiera verde. Il drappo indica una località marina con caratteristiche adatte ai minori, selezionata attraverso un’indagine condotta da un campione di medici.

I requisiti presi in considerazione sono la presenza di una spiaggia con sabbia, spazio fra gli ombrelloni per giocare, acqua sicura, presenza di assistenti di spiaggia, attrezzature dedicate ai bambini e opportunità di divertimento per i genitori (dalle strutture alle attività di commercio e ristorazione).

La cerimonia di consegna avverrà il prossimo 10 luglio nell’area Bambinopoli ad Alba Adriatica (Teramo), alla presenza del professor Italo Farnetani. Nel 2020 furono 144 i Comuni italiani certificati. L’obiettivo che si pone l’organizzazione è quello di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare in modo tale che genitori e figli possano trarre i maggiori vantaggi della vacanza con benefici per la salute e la crescita.

A ritrarla sarà l’assessore al turismo Elisabetta Baldassarri. “E’ un riconoscimento sempre molto atteso, che riceviamo ininterrottamente dal 2010 – spiega la stessa -. Dice molto della nostra capacità di saper fare accoglienza, attenti ad un turismo alla portata delle famiglie e di coloro che ricercano servizi eccellenti, non solo per i più piccoli”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti