facebook twitter rss

Deliberati gli interventi di manutenzione delle strade nel quartiere Cascinare

SANT’ELPIDIO A MARE - L'assessore alle manutenzioni, Pignotti, a nome della giunta. "Utilizzeremo i 73.000 euro della Tasi in una prima tranche di lavori a cui abbiamo aggiunto altri fondi propri, concentrando gli interventi in un territorio circoscritto, per ottenere il massimo del risultato"
Print Friendly, PDF & Email

La giunta comunale ha deliberato, nei giorni scorsi, di reimpiegare il contributo Tasi per la manutenzione di alcune strade che versano in condizioni difficili nel quartiere di Cascinare.

“Utilizziamo i 73.000 euro del recupero contributo Tasi in questa prima tranche a cui abbiamo aggiunto altri fondi propri, concentrando gli interventi in un territorio circoscritto, per ottenere il massimo del risultato”, le parole dell’assessore alle manutenzioni Alessio Pignotti.

“In questo caso – ha proseguito – abbiamo scelto di intervenire a Cascinare, dopo averlo fatto a Luce, consapevoli che via Pascoli e via Ungaretti necessitavano di una manutenzione che non era più prorogabile. Questo intervento rientra nell’ambito di un discorso ad ampio raggio che stiamo facendo come amministrazione comunale con l’obiettivo di arrivare, da qui alla fine del mandato, anche in altre zone particolarmente degradate in fatto di asfalti. Seppur consapevoli di non poter intervenire in tutto il territorio abbiamo predisposto un piano d’intervento, da attuare a stralci: l’intenzione è quella di far partire anche la seconda tranche dei 180.000 euro statali dell’efficientamento energetico che possono essere usate nella manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle situazioni più pericolose e, successivamente, in una terza tranche che deriva dalle devoluzioni dei mutui. Complessivamente sono tre ipotesi di intervento attorno alle quali stiamo lavorando per dare riposte concrete sul fronte della sicurezza nella circolazione stradale e dei pedoni soprattutto in quelle zone che sono messe peggio”.

“Il nostro è un territorio decentrato, la rete stradale è piuttosto estesa – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – e siamo perfettamente consapevoli che ci sono strade in pessime condizioni in diverse zone. Abbiamo definito un piano interventi per tutto il territorio per una somma che si aggira sul milione e mezzo di euro per provvedere soprattutto nelle situazioni più difficoltose, con l’obiettivo di rendere le nostre strade sicure, sia alla circolazione stradale che pedonale, e dare contestualmente risposte ai cittadini che, è perfettamente comprensibile, sempre più spesso fanno le loro lamentele e richieste sulle manutenzioni strada”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti