facebook twitter rss

Proseguono i controlli dei carabinieri, rispetto normative anti Covid e non solo: denunciato per violazione del daspo cittadino

CONTROLLI ANTI COVID - In tre casi, poi, sono state contestate infrazioni alla normativa: due dai militari della stazione di Sant’Elpidio a Mare, coordinati dal luogotenente Massimiliano Carrino, ed una dal nucleo operativo e radiomobile di Montegiorgio
Print Friendly, PDF & Email

 

Controlli a tutto campo dai parte dei Militari della Compagnia di Fermo. Oltre alle verifiche relative al rispetto delle normative anti covid prosegue anche l’attività di controllo della sicurezza dei cittadini del territorio. Cosi, i militari della sezione radiomobile carabinieri di Fermo,   coordinati dal maresciallo maggiore Paolo De Angelis, hanno denunciato a piede libero alla competente autorità giudiziaria, un 39enne residente a Porto Sant’Elpidio ben noto alle cronache giudiziarie, per violazione del “daspo cittadino”.

Carabinieri che spiegano: “L’uomo, infatti, nonostante fosse destinatario di un provvedimento emesso dal questore di Fermo nel mese di dicembre 2020 per la validita’ di due anni, con il quale gli veniva imposto di non accedere a pubblici esercizi con licenza di somministrazione di alimenti e bevande, non vi ottemperava. Il 39enne, infatti, è stato pizzicatodagli uomini della benemerita all’interno di un bar di porto sant’elpidio, mentre infastidiva un client”e.

I merito al rispetto della normativa nazionale anticovid-19 nella giornata di ieri sono state controllate complessivamente 237 persone e 35 esercizi pubblici. In tre casi, poi, sono state contestate infrazioni alla normativa: due dai militari della stazione di Sant’Elpidio a Mare, coordinati dal luogotenente Massimiliano Carrino, ed una dal nucleo operativo e radiomobile di Montegiorgio, agli ordini del sottotenente Ferdinando Filippelli. Per tutti, l’infrazione rilevata e’ stata quella di essere stati controllati in un Comune diverso da quello di residenza, senza alcuna valida motivazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti