facebook twitter rss

”Aiutiamo il Mare”, tanti volontari a ripulire le spiagge cittadine

PORTO SAN GIORGIO - Stamane l'iniziativa organizzata dal Comune unitamente alla Lipu di Fermo. Oltre 50 i volenterosi a ritrovarsi, alle ore 9.30, in piazzetta Silenzi, subito attivi lungo la riviera per rimuovere rifiuti di ogni tipo, come bottiglie di plastica e di vetro, cassette di polistirolo e retine. La soddisfazione dell'amministrazione comunale
Print Friendly, PDF & Email

 

Oltre 50 volenterosi hanno aderito alla terza edizione di “Aiutiamo il Mare”, l’evento organizzato in collaborazione con il Comune di Porto San Giorgio e la Lipu Fermo che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’inquinamento e della tutela dell’ambiente attraverso la raccolta dei rifiuti abbandonati sulla spiaggia.

La raccolta è partita stamane, dalle 9.30 in piazzetta Silenzi, in una splendida giornata primaverile. Nel rispetto del distanziamento anti contagio, sono stati quindi recuperati numerosi rifiuti di ogni tipo, in particolare bottiglie di plastica e di vetro, cassette di polistirolo e retine.

“Ogni anno l’iniziativa si arricchisce sempre di più ed allarga la platea dei partecipanti – ha riferito il consigliere comunale Christian De Luna -. Lo scopo, oltre a quello di pulire, è soprattutto sensibilizzare le nuove generazioni a questo problema globale”.

Il gruppi si sono mossi verso nord e sud. Decine i sacchi di rifiuti raccolti, poi conferiti all’Ecometro dal personale della Sgds Multiservizi.

“Siamo contenti della risposta della città – aggiunge il consigliere Giacomo Clementi – l’iniziativa ci dice che il tema è preso a cuore dall’opinione pubblica e che c’è ancora molto da fare”. A salutare i volontari sono intervenuti gli assessori Francesco Gramegna, Andrea Di Virgilio ed Elisabetta Baldassarri.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti