facebook twitter rss

“Aiutare chi è in difficoltà”, il 5 per mille a favore del sociale

FERMO - Anche per quest’anno, l’amministrazione comunale ha deciso di impiegare completamente le risorse che verranno raccolte per potenziare gli interventi di sostegno fornito ai cittadini più deboli economicamente
Print Friendly, PDF & Email
Anche quest’anno, all’atto della compilazione della dichiarazione dei redditi,  è possibile destinare il 5 per mille dell’Irpef ai Servizi Sociali del Comune di Fermo.
Per farlo è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro del Modello 730 o del Modello Unico evidenziato e indicato come “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza” oppure comunicandolo al Caaf o al soggetto abilitato alla compilazione del modello.
“Si tratta di un sostegno importante che così andrà ai concittadini in difficoltà, ed in questo periodo purtroppo sono sempre di più. Quindi, l’invito è a sostenere la nostra comunità con il 5 per mille” le parole del sindaco Paolo Calcinaro.
Anche per quest’anno, l’amministrazione comunale ha deciso di impiegare completamente le risorse che verranno raccolte per potenziare gli interventi di sostegno fornito ai cittadini più deboli economicamente, a chi ha perso il lavoro, a chi vive solo con figli a carico, alle famiglie con reddito insufficiente per pagare affitti, spese condominiali, utenze, spese scolastiche e sanitarie.
 “Con il 5 per mille, nel corso degli anni, è stato possibile rispondere alle richieste di aiuto delle famiglie e di persone sole, attraverso sostegni importanti. Oggi più che mai, proprio in considerazione della situazione sanitaria che stiamo vivendo, il 5 per mille assume una valenza ancora più importante e maggiore” ha detto l’assessore ai Servizi Sociali Mirco Giampieri.
Quella del 5 per mille è una scelta semplice che sostiene importanti attività che il Comune svolge in ambito sociale. E’ un piccolo gesto, ma che contribuisce a rendere la nostra città più solidale.  Chi firma per destinare il 5 per mille al proprio comune di residenza, che non comporta alcun costo, ha la certezza che le risorse rimarranno a disposizione della propria comunità.
Per ogni informazione, è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Fermo al numero di telefono 0734/284279 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12) o alla mail: frontoffice.servizisociali@comune.fermo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti