facebook twitter rss

76esimo anniversario della Liberazione, cerimonia commemorativa in piazza del Popolo

FERMO - Stamane, nel cuore della città, un breve momento di raccoglimento nel pieno rispetto delle norme anti Covid ed alla presenza del prefetto Filippi, del sindaco Calcinaro, del vice presidente della Provincia, Pompozzi, del questore Romano, del presidente Anpi Scipioni, delle autorità civili e militari e dei rappresentanti delle associazioni. Deposta una corona di alloro sulla facciata di Palazzo dei Priori
Print Friendly, PDF & Email

Nel rispetto delle normative vigenti, si è tenuta anche a Fermo una breve ma sentita cerimonia commemorativa, senza cortei, in piazza del Popolo per celebrare il 76° anniversario della Liberazione.

Alla presenza del prefetto Vincenza Filippi, del sindaco Paolo Calcinaro, del vice presidente della Provincia di Fermo Stefano Pompozzi, del questore Rosa Romano, del presidente Anpi di Fermo Paolo Scipioni, delle autorità civili e militari e dei rappresentanti delle associazioni, il breve momento commemorativo ha visto la sola deposizione di una corona di alloro sulla lapide alla Resistenza (sulla facciata di Palazzo dei Priori), corona d’alloro alla quale è stata impartita la benedizione dal rettore del seminario, Don Enrico Brancozzi.

Un momento sentito per commemorare il 25 aprile, quale simbolo di rinascita della democrazia e della libertà dal nazifascismo e far sì che il ricordo non si spenga nelle future generazioni, affinché continuino a far vivere i principi ispiratori della Repubblica.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti